Licata esce alla distanza contro la PGS Sales

Grande prova di Fathallah, Crucitti, Zambito e Falanga… Ciancio, Cantone e Rivers si dannano l’anima, ma il tentativo di rimonta fallisce…

PGS Sales-Licata 85-104
Parziali:
23-24, 39-52 (16-28); 65-77 (26-25), 85-104 (20-27).
PalaGalermo di Catania, 10 gennaio, 18:30

PGS Sales Catania: Di Mauro 2, Licciardello, Frazzetto 1, Musumeci 10, Santuccio, Rivers 24, Cantone 9, Ciancio 22, Ba 7, Alongi, Pasquali © 10. All.: Condorelli. Vice: Calabrese.
Studentesca Licata: Milite 1, Peritore 1, Rapidà 3, Crucitti 26, De Caro 3, Carità 2, Consagra ne, Zambito 26, Fathallah 18, Cosimo 4, Falanga © 17, Antronaco 3. All.: Castorina. Vice: Provenzani.
Arbitri: Di Mauro e Modica. Udc: Emanuele e Quartarone.

La Studentesca esce alla distanza contro la PGS Sales, soffre per quasi 20’ e poi dilaga nel finale. La guida illuminata di Haitem Fathallah e le mani fatate di Crucitti, Zambito e Falanga sono decisive nel punteggio finale, ma la panchina lunga fa la differenza per Castorina, che mandando in campo i più giovani trova delle ottime risposte. Tra i biancoverdi Ciancio, Cantone e Rivers si dannano l’anima, Musumeci si fa limitare dai falli, ma Condorelli non trova chi possa risolvere il match nel tentativo di rimonta del terzo periodo.

Roberto Quartarone
da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*