La pioggia ferma Acireale-Cosenza

Al PalaCus, per la seconda volta quest’anno, piove sul parquet…  La partita interrotta sul 29-37 al 23’… I granata stavano rimontando dopo essere scivolati sotto di 22 punti…

2015-045_acirealecosenza

Acireale-Cosenza 29-37 sosp. al 23’
Pol. Basket Acireale:
Marzo 8, Arena, Maric 7, Ferrara, Patanè 2, Arcidiacono 4, Cusenza 4, Abramo 4. All.: Foti.
Nertos Città di Cosenza: Cesana 8, Bacchini 4, Coscarella 2, González 10, Pirrone 6, Tommasiello 7. All.: Seidita.
Arbitri: Di Giorgi e Noto.
Parziali: 12-20, 12-14; 5-3.

Basta mezz’ora di acquazzone affinché l’infiltrazione d’acqua ritorni a far capolino sul parquet del PalaCus di Catania: per la seconda volta quest’anno una partita dell’AciBasket non si conclude per il tetto gocciolante dell’impianto. Peccato per i granata, che stavano rimontando dal 12-34 fissato dagli ottimi Cesana e González. La gara si recupererà nei prossimi giorni.

Roberto Quartarone
da La Sicilia, p. 50

La partita, contrariamente a quanto scritto, non riprenderà al 23′. La gara infatti è stata sospesa e poi interrotta. Come recita l’articolo 27 del Regolamento escutivo: «6. La gara sospesa riprenderà nello stesso punto della sospensione per quanto si riferisce al tempo di gioco, al punteggio ed all’azione di gioco. 7. La gara non disputata o non proseguita per il mancato accordo fra le Società e comunque non portata a termine verrà recuperata ex-novo». Mi scuso con i lettori dell’errore.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*