Panormus vince, ma il Cus Cus non dispiace

Altra buona prova della squadra di basket in carrozzina dopo le due vittorie di fila… Pasqualitto e Pappalardo tentano la rimonta… [VIDEO]

Cus Cus Catania-Panormus 46-58
Parziali:
8-18, 22-36 (14-18); 32-48 (10-12), 46-58 (14-10).
PalaArcidiacono di Catania, 1 marzo, 11:00

Cus Cus Catania: Seminara 2, Barcella ne, Bulla, Pappalardo 14, Garraffo, Pasqualitto 22, Chillemi 4, La Scala ne, Fonte © 4. All.: Lo Faro.
I Ragazzi di Panormus: A. Gambino, Di Santo 16, Gennaro 14, Cincotta © 24, Corrente, Lobue 4, Zerillo ne, Bocimino, Fontana ne. All.: M. Gambino.
Arbitri: Mucella e Miceli. Udc: Delle Vergini, Gigliuto e C. Cosentino.

La serie di risultati utili del Cus Cus Catania s’infrange nel derby di Sicilia: il Panormus viola il PalaArcidiacono, ma non interrompe la serie di belle prestazioni degli etnei di coach Lo Faro.

Infatti la sconfitta è maturata solo nel primo periodo, quando i canestri del tandem Di Santo-Cincotta (autore di due triple) porta avanti gli ospiti di 10 punti. Poi i soliti Pasqualitto e Pappalardo guidano il risveglio del Cus Cus, che tenta l’avvicinamento e nell’ultimo periodo anche la rimonta. Alla fine vincono “I Ragazzi” di coach Gambino di 12 punti, ma gli etnei escono dal campo ancora soddisfatti.

Dopo una settimana di pausa, il campionato dei cuscussini riprenderà il 15 marzo, alle 11, contro la Viola Reggio Calabria.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*