Rainbow, il vantaggio è rassicurante: +22

Netto successo della squadra catanese, che esordisce nei play-off per la Serie A2 vincendo sul Ruggi Salerno… M. Ferlito: «Vittoria importantissima»…

 

Catania, 18 aprile 2015 – Comincia nel migliore dei modi l’avventura nei quarti di finale dei playoff per accedere in serie A2 per la Rainbow Catania, che batte in casa 69-47 il Ruggi Salerno, squadra terza classificata nel campionato campano.

Partita giocata su ritmi altissimi, agonisticamente importante per entrambe le formazioni, perché la posta in palio è veramente molto alta e nessuna delle due squadre sembra voler cedere il passo all’altra.

Al PalaGalermo si è presentato il pubblico delle grandi occasioni con anche un prestigioso spettatore, che ha assistito al match valido come spareggio per accedere alla serie A2: il guru del basket siciliano, Santino Coppa.

La squadra allenata da Gabriella Di Piazza nei primissimi minuti del match sembra sentire il peso dell’appuntamento con la storia, quello da non fallire, tanto da iniziare la gara al di sotto delle reali potenzialità di un gruppo che ha conquistato 18 vittorie durante la regular season. Ma subito, capitan Ferlito e compagne capiscono, che bisogna cambiare marcia e Gabriella Di Piazza decide anche di calare l’asso nella manica: Susanna Bonfiglio, che sin dalle sue primissime battute sul parquet mette in campo tutta la sua esperienza e fa capire alle avversarie che avranno vita dura. La partita cambia volto e le etnee cominciano a macinare punti su punti, tanto da far segnare un più 12 sulle campane alla fine del secondo quarto di gioco. Secondo e terzo quarto di gestione del vantaggio per le padrone di casa, che non sbagliano più nulla fino alla fine e anzi collezionano una serie di azioni che strappano applausi scroscianti ai tanti spettatori in tribuna.

Dopo il risultato odierno, ottenuto con cuore, passione e quel pizzico di esperienza necessaria per rispondere sempre presente agli appuntamenti importanti, si può guardare con maggiore fiducia a un sogno chiamato serie A2.

Il turno di ritorno dei play off promozione, che decreterà l’accesso alle semifinali della serie A2 2015/2016 si giocherà in casa delle salernitane il prossimo 26 aprile.

«Siamo arrivate a questa gara un po’ in sofferenza per i nostri stessi malanni – ha dichiarato capitan Marzia Ferlito – per questo abbiano iniziato un po’ sottotono. Ma poi sono bastate poche parole della nostra allenatrice per cambiare il match. Una vittoria per noi importantissima; era fondamentale iniziare bene questo cammino verso la serie A2».

Un grande momento di sport e integrazione sociale, al quale hanno partecipato anche un nutrito gruppo di ragazzini della squadra della Psg Rissurezione Catania, del presidente Riccardo Tomasello e Alessio Giacchetto, della Corallium Onlus.

 

 

Il tabellino del match

 Rainbow-Ruggi 69-47

Parziali: 17-16; 20-9; 17- 11; 15- 11

 

Arbitri: Langella e Pansecchi

 

Rainbow Catania: Magrì n.e., Ferlito2, Strano n.e., Bruno n.e., Parisi 2, Chiarella 2, Villarruel 22, La Manna 5, Ferretti 13, Seino 11, Distefano n.e., Bonfiglio12. All. Di Piazza.

Basket Ruggi Salerno: Valisena 13, Di Concilio 8, Gerundo, Guastafierro 7, Di Pace 7, Pierro n.e., Fereoli, Iozzino 8, Natale 4. All. Pignata.

 

 

 

 

 

Ufficio stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*