Tremestieri in crescendo e in finale

I tremestieresi di Carmelo Gullotti vincono ad Augusta e conquistano il pass per l’ultima tappa della Promozione… La Virtus ci tenta con Brozzu, ma il collettivo ospite è più forte…

Il selfie finale del Tremestieri ad Augusta
Il selfie finale del Tremestieri ad Augusta

Augusta-Tremestieri 44-62
Virtus Augusta Basket: Pustizzi 8, M. Cannavà 2, Castaldi 2, De Luca, Zanerolli, Zamarioli Marini 6, Ortisi, Fichera, Brozzu 15, F. Cannavà, Accardo 11, Buscemi. All.: Valora.
Progetto Basket Tremestieri: Lazzara 9, Grasso 4, Marino, Famoso 11, Spina 2, Petrone, Mandarà, Patti 2, Crimi 8, Riccobene 12, Boschi 14. All.: C. Gullotti.
Arbitri: Pancrazi e Scalone.
Parziali: 11-18, 11-11; 10-20, 12-13.

È Tremestieri la prima finalista del girone sudest di Promozione: con una gran difesa e una prova corale d’attacco è espugnato il campo di Augusta, gremito di pubblico.

Riccobene segna il primo allungo, poi inizia la sfida Brozzu-Boschi-Famoso. Il break di 0-12 del terzo parziale, firmato da Lazzara e Grasso, chiude la contesa, che gli etnei controllano fino all’ultima sirena.

«La finale sarà a viso aperto, degna conclusione del torneo», commenta coach Gullotti.

R.Q.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*