Cubs travolto, il titolo U14 è un miraggio

Troppo forte Barcellona, che vince di 25 al PalaCus… Rimane l’attesa per le finali nazionali di Bormio conquistate dopo 35 anni di attesa…

Cubs-Orange Moon 52-77
Parziali:
13-19, 28-44 (15-25); 44-59 (16-15), 52-77 (8-18).
PalaCus di Catania, 27 maggio, 18:30

Cubs Catania: Marchesano, Cicero Domina 5, Garufi 2, Vasta, Longo 2, Mazzoleni 9, Corallo 2, Musumeci 15, Corselli ne, Ricca 2, D’Augusta Perna © 6, Tringale 9. All.: Russo. Vice: Vaccino.
Orange Moon Barcellona: Spanò 18, Bisignani, Caroè 21, Bagnasco 9, Rao Genovese 11, Li Mura 2, Sottile, Saija © 16. All.: Interdonato. Vice: Scardì.
Arbitri: M. Attard e Greco. Udc: Famoso e Cosentino.

Non c’è stato il tempo di festeggiare la storica qualificazione alle finali nazionali Under-14: il Cubs Catania è tornato in campo per la finale regionale contro il Basket Barcellona ed è stato travolto dalla formazione di Tonino Interdonato. Dopo un primo quarto equilibrato, i giallorossi hanno preso il largo trascinati da Spanò, Caroè e Saija. Malgrado l’ottimo score di Musumeci, il divario è rimasto nettissimo: rimontare in trasferta il -25 è un miraggio, il titolo regionale è sfumato, ma rimane l’attesa per le finali nazionali di Bormio, le prime dal 1980 per una squadra catanese.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*