A San Gregorio creato un gruppo femminile

Il centro minibasket legato alla Mens Sana Mascalucia valuta se iscriversi a un campionato FIP… Giorgianni: «Cercheremo di allargare il giro in ambito femminile»…

La formazione femminile della Mens Sana a San Gregorio
La formazione femminile della Mens Sana a San Gregorio

Una squadra c’è, aspetta solo di iscriversi a un campionato. La MenSana San Gregorio, centro minibasket fondato sei anni fa da Giovanna Battaglia, Antonio Scardino e Gabriele Giorgianni e legato alla quasi omonima Mens Sana Mascalucia, è riuscita a organizzare un bel gruppo di ragazze all’IC M. Purrello. Le 13 cestiste hanno giocato la prima partita pochi giorni fa e potrebbero in futuro rappresentare un altro punto di riferimento del movimento provinciale in rosa.

«Abbiamo disputato una prima amichevole con l’Elefantino – spiega Gabriele Giorgianni -, l’avere creato un gruppo femminile è un fatto che ci riempie molto di orgoglio sia a me che a Giovanna e Antonio. Valuteremo l’anno prossimo se partecipare a un campionato Fip, al momento i costi di una under13 o under14 sono piuttosto proibitivi soprattuto per il fatto di dovere organizzare trasferte molto impegnative. Cercheremo comunque di allargare il nostro giro sia in ambito femminile che maschile e ovviamente continua la collaborazione con Mascalucia, per allargare il nostro movimento».

L’attività principale della Mens Sana San Gregorio si svolge all’IC San Domenico Savio e negli anni si sono alternati molti istruttori (Veronica Catotti, Cristina Campione, Roberto Pulvirenti e per ultimo Roberto Amato). Oggi sono iscritti al minibasket 16 ragazzi e 14 ragazze nati tra il 2006 e il 2009; a loro si aggiungono gli alunni della Purrello, cioè un altro gruppo di ragazzi del 2003-05 e le 13 ragazze nate tra il 2001 e il 2004, che rappresentano l’unica squadra femminile di quest’età nei paesi etnei.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*