La Sicilia s’impone al Torneo del Mediterraneo

Di Bella (vice allenatore): «I ragazzi sono stati impeccabili»… Presenti Di Maio (Giarre), Mazzoleni, Musumeci, Cicero (Cus) e Campisi (I. Palagonia)…

La Sicilia U14 al Torneo del Mediterraneo
La Sicilia U14 al Torneo del Mediterraneo

Sei rappresentative regionali, con i migliori Under-14 di Abruzzo, Molise, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, si sono incontrate al PalaMilone di Crotone per il Torneo del Mediterraneo. La Sicilia ha vinto l’undicesima edizione, giungendo in finale con un ottimo ruolino: vittoria per 85-84 al supplementare contro il Molise, poi 92-42 contro la Calabria e infine 62-59 in finale contro i campani.

“Malgrado mancassero 4 elementi di Barcellona – afferma il vice allenatore Giovanni Di Bella – i ragazzi sono stati impeccabili, sia dal profilo tecnico che comportamentale. In finale hanno fatto un partitone, con una gran difesa sui loro top player e un buon attacco. Abbiamo affrontato il Molise scarichi, alcuni giocatori erano senza forza, ma loro sono comunque una buona squadra. Contro la Calabria invece è stata una partita tranquilla, mentre la vittoria finale è stata un po’ a sorpresa, ma ha dimostrato che il gruppo ha concluso in crescendo”.

La squadra, allenata da Federico Vallesi (Aquila Palermo) e Giovanni Di Bella (CP Giarre), è capitanata da Patrik Pietruszka (Aretusa) e composta da Andrea Di Maio (CP Giarre), Nicolò Mazzoleni, Mattia Musumeci, Andrea Cicero Domina (CUS Catania), Gabriele Milone (Orlandina), Filippo Campisi (Invictus Palagonia), Giulio Di Natale (BC Ragusa), Daniel Last Born (Master Palermo), Vincenzo Modica (Virtus Trapani), Nicolò Morici (Cefalù) ed Enrico Sciaulino (Invicta CL).

Roberto Quartarone
da La Sicilia

 

La selezione siciliana trionfa al Torneo del Mediterraneo. L’evento, organizzato dal Comitato Fip Calabria, si è concluso domenica 5 luglio a Crotone con la finale tra Campania e Sicilia, finita a favore di quest’ultima per 59-62. Percorso netto per i ragazzi allenati da Federico Vallesi, in grado di imporsi su Molise, Calabria e quindi trionfare in finale.

Soddisfazione per il Comitato regionale Sicilia e per lo staff che lavora a contatto con la realtà giovanile. Lo conferma l’Rtt Antonio Bocchino, il quale parla di una stagione ricca di eventi e di momenti di crescita. Lavoro e impegno che hanno portato a risultati importanti, ma ancor di più a segnali di miglioramento che lasciano ben sperare per il futuro della pallacanestro siciliana. “Devo ringraziare gli atleti che si sono messi a disposizione, dimostrando entusiasmo e professionalità, ed ovviamente le società che hanno permesso ai giovani cestisti siciliani di vivere importanti esperienze. Il percorso che ha portato al Trofeo delle Regioni 2015 è stato fitto di appuntamenti, nel corso dei quali abbiamo potuto visionare tanti giovani. Contemporaneamente è partito il lavoro coi 2002, già coinvolti in raduni regionali, nonché al Trofeo Bulgheroni di giugno. Adesso il Torneo del Mediterraneo che, al di là della preziosa vittoria, ci ha fornito ottimi spunti, utili per il lavoro che attende il Comitato Sicilia in vista della prossima stagione sportiva. Sulla base dei risultati, ma soprattutto del lavoro svolto, credo che il movimento cestistico regionale potrà ulteriormente migliorare”.

In allegato una immagine dell’evento.

Tabellino della Finale:
Campania 59
Vallarelli 2; De Rosa 9; Bauduin 7; Conte 6; Esposito 4; Cioccolanti; Chirico 16; Gervasio; Iaccarino 2; Ianuale; De marco 9; Paterno 4.
Sicilia 62
Morici; Scialuno; Di Maio; Mazzoleni 16; Milone; Di Natale 10; Musumeci 6; Pietrusca 10; Campisi; Last Born 1; Cicero 17; Modica 2.
Classifica Finale:
Prima Sicilia
Seconda Campania
Terza Molise
Quarta Abruzzo
Quinta Calabria
Sesta Basilicata

Ufficio stampa Fip Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.