Rainbow: ecco Coppa, ma i dubbi rimangono

Le novità sullo staff tecnico della squadra… Ferlito: «Senza casa niente futuro, potrei anche decidere di fare solo il settore giovanile»…

Santino Coppa ai tempi della Trogylos
Santino Coppa ai tempi della Trogylos

I dubbi sui prossimi passi della Rainbow Catania rimangono, ma c’è una grossa novità: Santino Coppa sarà il responsabile tecnico della società femminile, supervisionando tutta l’attività. L’arrivo del deus ex machina di Priolo, nell’aria da tempo, servirà da supporto organizzativo e riferimento tecnico per Gabriella Di Piazza, che rimane responsabile della prima squadra, Susanna Bonfiglio, Marzia Ferlito e Tania Seino, che alleneranno le squadre giovanili.

La notizia arriva dall’articolo di Michele Martini su “La Sicilia” di oggi. Le parole del presidente Fabio Ferlito, tuttavia, confermano che ancora non c’è chiarezza sui prossimi passi a causa delle promesse non mantenute dall’amministrazione comunale: «Abbiamo l’esigenza assoluta – ha spiegato – che qualcuno ci dia l’impianto o la sua fruibilità in massima parte. Se non abbiamo la casa non abbiamo futuro. Contatterò il presidente provinciale Fip, Michelangelo Sangiorgio, per sapere se ci sono novità sulla possibilità di avere delle ore nella palestra del PalaZurria per sviluppare una parte di lavoro del settore giovanile, oltre che al PalaGalermo. Entro mercoledì 15 luglio dovrò prendere una decisione; oltre a questo tempo potrei prendere in considerazione l’idea di fare solo il settore giovanile, facendo scomparire il basket femminile da Catania».

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*