Mineo: si può tornare a giocare

Inaugurata la struttura Geodetica del comune del calatino… Il sindaco Aloisi: «Restituiamo alla città la struttura»… Curella: «Speriamo possa ospitare eventi di prestigio»…

L'inaugurazione del Geodetico di Mineo
L’inaugurazione del Geodetico di Mineo

Sabato 25 luglio 2015 è stata inaugurata la struttura geodetica di Mineo, piazza storica della pallacanestro maschile e femminile degli anni Ottanta, che poi ha dovuto emigrare proprio per la mancanza di impianti.

Adesso finalmente, la realtà sportiva di questo piccolo Comune avrà la possibilità di ritornare a grandi livelli, ed è proprio questo l’auspicio del Presidente Antonio Rescifina e di tutto il Consiglio Direttivo Regionale che, per mano del professore Curella, Consigliere regionale nonché artefice del fenomeno basket menenino, ha consegnato al Sindaco Anna Aloisi, al Vice Sindaco Salvo Tamburello e all’assessore Anna Blangiforti una targa.

“Siamo felici di restituire alla città – ha dichiarato soddisfatta il sindaco Anna Aloisi – una struttura che contribuirà a favorire lo sport e le attività ludico ricreative”. Gli fa eco il suo vice, l’assessore allo Sport Salvo Tamburello: “L’occasione ci consente di ritornare a fare sport a 360 gradi. La polivalenza della struttura permetterà di dare spazio a più appassionati e soprattutto diventerà un polo ricreativo per la città di Mineo”.
Ha aggiunto il consigliere Curella: “Contento ed onorato di essere presente a questa inaugurazione, sia come rappresentate federale sia come artefice del successo del basket della città. Ci auguriamo che la struttura possa ospitare eventi importanti e di prestigio”.

Ufficio stampa Fip Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.