Sortino torna a casa: firma per il Gravina

Lo Nigro annuncia il ritorno del play-guardia a quattro anni dall’ultimo addio… «I ’99 cresceranno allenandosi con lui e i confermati Consoli, Barbera, La Mantia e Spina»…

La firma del contratto: a Lo Nigro e Sortino basta una stretta di mano
La firma del contratto: a Lo Nigro e Sortino basta una stretta di mano

Il miglior marcatore dell’ultima Serie C2 siciliana, Dario Sortino, ha firmato per lo Sport Club Gravina. La società di Natale De Fino riporta dunque a casa il play-guardia che è al terzo ritorno, dopo le esperienze nel 2001-’04 e 2010-’11.

«Dario Sortino – annuncia il team manager Livio Lo Nigro farà parte dello S.C. Gravina nel prossimo campionato. Si tratta di un “ritorno a casa” fortemente voluto tanto dal ragazzo, che giustamente era rimasto con l’amaro in bocca quando per motivi di lavoro non aveva potuto partecipare al campionato di C1 dopo essere stato un assoluto protagonista della promozione del 2011, quanto del sottoscritto che ha sempre stimato sia il giocatore che l’uomo».

Sortino è reduce da un viavai tra Adrano, Paternò e Canicattì, rivestendo sempre un ruolo di primo piano.

«Non nascondo – prosegue Lo Nigro – che in questi ultimi quattro anni non è stato facile incontrare Sortino e vederlo con un’altra maglia! Con lui si rinforza un reparto già molto competitivo e che potrà contare anche su alcuni ragazzi del ’99 che, confrontandosi quotidianamente con Barbera, Consoli, La Mantia, Spina e Sortino (senza dimenticare i nostri ’96 già rodati), avranno modo di crescere e migliorare, dando anche loro un contributo alla causa. D’altronde, per fare un esempio, il nostro Simone Spina oggi a 20 anni viene considerato una specie di veterano ed è cresciuto grazie anche agli allenamenti che a 15 anni faceva con Consoli e non solo per il minutaggio che via via è riuscito a conquistarsi. Adesso, una volta strappato ‘un tesseramento mancato’, una parentesi che ci ha fatto perdere tempo ed energie, lavoreremo per rinforzare il reparto dei lunghi».

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.