La Lazùr si rifà il look e cambia registro

Senza ambizioni di classifica… Catanzaro: «Sperando nel ritorno di Gioia e Eric, cerchiamo una lunga U-20»… «Il progetto riparte dalle giovani»…

La Lazùr cambia registro: se l’anno scorso l’obiettivo era ripartire per puntare all’A2, quest’anno s’inizia senza ambizioni di classifica. Si fa di necessità virtù, in attesa dell’evoluzione di alcune trattative che potrebbero anche cambiare volto alla società che si pone come l’“alternativa cittadina”. «Abbiamo una squadra di ragazzine – afferma coach Gianni Catanzaro –. Non hanno dato la loro disponibilità Licia Gioia e Marija Eric, ma nel futuro potrebbero tornare se dovessero risolvere loro questioni personali; aspettiamo inoltre una lunga Under-20 per la quale stiamo guardando fuori Sicilia».

Chi rimane, alle spalle delle veterane Cutugno, Hristova e Condarelli, sono le giovani. «Con loro parteciperemo anche ai campionati Under-20 e 18 – spiega l’allenatore –. In quest’ottica abbiamo inserito Flavia Lombardo, la play-guardia che l’anno scorso era a Orvieto. In questa stagione, avrà una chance in più chi ha fatto pochi minuti in passato. Non mi aspetto una grande annata dal punto di vista dei risultati, ma il progetto riparte dalla crescita delle giovani e chi vorrà venire da noi sarà benvenuta. Intanto Sottana tornerà per stage d’allenamento e Parisi e Piscitiello mi aiuteranno per allenamenti e preparazione».

Roster: play Pistritto, F. Lombardo; guardie Licciardello, Messina, Tropea, Privitera; ali M. Lombardo, Cutugno, Condarelli; pivot Hristova.

Roberto Quartarone
da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.