Azzurra, ancora una stagione per i giovani

Prima partita contro Fiumefreddo… Tallarico allena e gioca… Liguori: «Lavoriamo per i nostri giovani, chi ha talento farà strada»…

L’Azzurra Belpasso è pronta per l’esordio di stasera contro la Libertas Fiumefreddo, una delle squadre da battere del girone sudest di Promozione. La società di Gerry Liguori quest’anno continua ad affidarsi ai ragazzi che negli ultimi anni hanno retto le categorie giovanili e la Promozione, dopo che i biancazzurri hanno deciso di lasciare la Serie D.

In squadra ci sarà dunque spazio per il giocatore-allenatore Davide Tallarico, che conterà su Patti (classe ’85), Motta (’90), il quartetto del ’94 Russo, Bonfiglio, Di Stefano e Granieri, Rapisarda (’96), Signorello, Ranno e Leo (’97). L’unico “straniero” è Fabrizio Musumeci (’88) ex Paternò.

«L’obiettivo della società è da anni di lavorare sui giovani – spiega Liguori – e farli giocare nella prima squadra, poi se c’è qualche talento dare l’opportunità di avere un’esperienza fuori con la speranza di avere un futuro nel basket che conta. Ci sono riusciti Listwon, quest’anno a Bisceglie, Motta e Pappalardo, all’Auxilium Cus Torino, e Samolazov, che è ad Agropoli. Per la Promozione quest’anno puntiamo ad un campionato tranquillo senza pressioni, poi se viene qualcosa di buono tanto meglio».

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*