Ancora una sconfitta per la Lazùr

La Nova vince grazie a un primo periodo impressionante… Licciardello e Lombardo in scarsa vena… Morabito top scorer delle catanesi…

NOVA BASKET CASTELLAMARE – LAZUR BASKET CATANIA 47-36
PARZIALI: 18-1; 21-12; 40-22; 47-36
NOVA BASKET: Laudicina 2, Ciriminna 10, Rappa V. 3, Gangi, Fazio 16, Reale, Vaccaro 2, Rappa D. 4, Di Benedetto, Vigilante 10. Coach Maura D’Anna
LAZUR BASKET: Licciardello 1, Miceli, Hristova 5, Messina 6, Lombardo 5, Morabito 13, Privitera 4, Caruso 2. Coach Gianni Catanzaro
ARBITRI: Russo e Barbera

Quarta sconfitta consecutiva per la Lazur Catania che esce sconfitta dal match contro Nova Basket Castellamare di coach Maura D’Anna nella quinta giornata del campionato di serie C femminile. Un primo quarto scellerato, nel quale la Lazur lascia la testa nello spogliatoio, chiuso per 18-1 a favore delle padrone di casa, rende la contesa subito in salita per la compagine catanese; buona reazione delle lazurine nel secondo parziale, chiuso a proprio favore per 11-4 e caratterizzato da due triple di Giuliana Messina. Ma la Lazur va all’intervallo lungo sotto di 9 e soprattutto con soli 12 punti realizzati. Nuovo blackout nel terzo parziale dove la compagine catanese paga la scarsa vena realizzatrice delle sue guardie Licciardello e Lombardo; a poco serve la reazione d’orgoglio nel quarto finale, caratterizzato dalla buona prova di Benedetta Morabito, top scorer nelle fine catanesi, con 13 punti all’attivo.
Prossimo appuntamento il derby contro la Rainbow previsto per sabato 28 alle ore 18.30 al PalArcidiacono .

Comunicato stampa Lazur Basket Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*