Primo stop per Tremestieri a P. Armerina

Decisivi gli infortuni di Boschi e Patti e la prestazione di Marco Ciancio e dei lunghi piazzesi… Gullotti: «Siamo rientrati scarichi dall’intervallo»…

Grottacalda-Tremestieri 74-59
Parziali: 16-12, 27-23 (11-11); 53-42 (26-19), 74-59 (21-17).
PalaTenda di Piazza Armerina, 21 novembre, 18:30

Grottacalda Piazza Armerina: Giunta 8, Ciaramella, A. Ciancio 10, Rotolo 2, Filetti 3, La Rosa 13, Pecoraro 6, M. Ciancio 26, Cattuti 5, Conti. All.: Barravecchia.
Progetto Basket Tremestieri: Genovesi 19, Mandarà, Cuccia 9, Famoso 3, Petrone, Lazzara 9, Patti, Crimi 12, Boschi 3, Leonardi, G. Gullotti 4. All.: C. Gullotti.
Arbitri: Buscema di Scicli e Scalone di Ragusa.

La prima sconfitta del Progetto Basket Tremestieri arriva al termine di una partita che nei primi due quarti è stata equilibrata per i primi due quarti. La svolta arriva all’inizio del terzo quarto, quando il Grottacalda fa un parziale di 8-0 che ammazza la partita. Gli ospiti non riescono a reagire, anche perché condizionati dall’infortunio dopo tre minuti di Boschi e poco dopo di Patti. Marco Ciancio ha spaccato la partita e i lunghi locali hanno fatto la differenza.

«Una sconfitta che brucia – spiega Carmelo Gullottiperché sapevamo di potercela giocare contro di loro, ma siamo rientrati scarichi dall’intervallo lungo e questo ci ha penalizzato. Da domani si pensa alla prossima partita contro l’Aci Bonaccorsi, dobbiamo tornare ad avere l’atteggiamento delle prime partite».

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*