Torna alla vittoria il Cus Cus su Trapani

Inizio sonnolento, poi si sistema la difesa e funziona l’attacco… 25 punti per Pasqualitto, 10 per Pappalardo e Scuderi… Fuori Firreri, gli ospiti si perdono…

Cus Catania-Trapani 49-36

Cus Cus Catania: Barcella, Pappalardo 10, Garraffo, Messina 2, Pasqualitto 25, Scuderi 10, Chillemi, Raniolo ne, Fonte 2. All.: Lo Faro.
INAIL Olympic Trapani: Infranca 4, Basilicò 14, Viola, Lipari 16, Firreri 2, Florio, Ballatore, Sapia, Di Benedetto, Melito ne. All.: Manzo.
Arbitri: Mucella e Di Mauro.
Parziali: 7-10, 25-20, 37-30.

Il Cus Cus dorme nel primo periodo, poi si sistema in difesa, prende le misure in attacco e porta a casa i primi due punti del campionato contro Trapani. È il 15enne Lipari a seminare il panico tra i cuscussini, che rispondono con Pasqualitto passando dal 4-10 al 9-10. Con la regia di Fonte e i punti di Scuderi si continua punto a punto, mentre Firreri ragiona e Basilicò segna. Con l’uscita del play trapanese, però, la partita viene dominata dai catanesi.

Roberto Quartarone
da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*