C/F: reggine sugli scudi, Costantino ancora mvp

Classifica marcatrici: Villarruel ferma e prima per media, Certomà 17 punti e prima per punti segnati… Eric e Mbombo non fanno sentire la mancanza della cecchina… Lombardo 18 punti…

Loredana Costantino è entrata ormai in ritmo play-off: 22 punti le consegnano il secondo titolo di mvp nelle ultime tre giornate e l’avvicinano anche migliori giocatrici della classifica marcatori. Ferma l’infortunata Villarruel, sono Marija Eric (20) ed Elizé Mbombo (18) che trascinano la Rainbow. Da segnalare anche i 18 punti di Martina Lombardo, i 17 di Certomà e i 16 di Domínguez.

 

MARCATORI (Serie C/F) Tot Avg Best  
#1Villarruel Gisel Beatriz 192 19.2 29 play – 1994 Rainbow Catania
#2Certomà Ilenia 214 16.5 21 guardia – 1993 Scuola di Basket Viola
#3Mbombo Elizé Muabana 80 16.0 18 ala piccola – 1995 Rainbow Catania
#4Guerrera Mariasofia 171 15.5 27 ala piccola – 1993 Rescifina Messina
#5Melissari Giulia 186 15.5 22 guardia – 1993 Scuola di Basket Viola
#6Costantino Loredana 191 14.7 23 play – 1973 Scuola di Basket Viola
#7Kramer Mariana Belen 203 14.5 25 centro – 1977 CUS Uni Messina
#8Lombardo Martina 184 13.1 21 ala piccola – 1996 Lazùr Catania
#9Mazza Sabrina 162 12.5 22 centro – 1988 Ad Maiora Ragusa
#10Eric Marija 142 11.8 22 play – 1983 Rainbow Catania
#11Ciriminna Laura 106 11.8 17 play – 1989 Nova Basket
#12Raffaele Manuela 154 11.0 17 play – 1994 CUS Uni Messina
#13Bonnì Rossana 154 11.0 16 guardia – 1993 Stella Basket Palermo
#14De Benedictis Federica 98 10.9 24 ala piccola – 1987 Stella Basket Palermo
#15Fazio Federica 108 10.8 18 ala piccola – 1984 Nova Basket
#16Domínguez Gretel 137 10.5 16 play – 1984 CUS Uni Messina
#17Vigilante Alessandra 123 10.3 19 guardia – 1986 Nova Basket
#18Cafiso Federica 142 10.1 18 guardia – 1996 Stella Basket Palermo
#19Battaglia Bruna 139 9.9 24 play – 1989 Ad Maiora Ragusa
#20Ingrassia Ilaria 131 9.4 16 ala piccola – 1996 CUS Uni Messina

 

La classifica completa su PlayBasket.it

 

Le giornate precedenti: 1-3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14-15.

 

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*