La Rainbow a pesca di Stelle Marine

Si gioca sabato alle 15 al PalAssobalneari di Roma… Di Piazza: «Preparazione fisica e mentale, necessarie per la performance»

 

Catania, 28 aprile 2016 – Si approda in capitale con un solo obiettivo: vincere. La Rainbow sfiderà Stelle Marine Ostia sabato 30 aprile alle ore 15 al PalAssobalneari di Roma, gara 1 della fase nazionale dei playoff promozione A2.

Grinta, determinazione e tenacia saranno elementi necessari nella disputa dell’importante incontro. «Dobbiamo stare molto attente – dichiara coach Di Piazza – rimanere molto concentrate fino alla fine. Sarà uno scontro impegnativo».

L’umore è alto, la semifinale è vicina e le ragazze del presidente Fabio Ferlito avvertono l’euforia delle meritate vittorie mantenendo sempre i piedi ben saldi. La Rainbow non sente mai la vittoria già in tasca. «Stelle Marine Ostia è una squadra molto temibile – continua coach Di Piazza – avendo già conquistato l’anno scorso la promozione in A2 e avendo rinunciato ad essa per motivi economici. E’ determinata e caparbia, tratti caratteristici di tutte le squadre di Ostia, che vantano una tradizione cestistica non indifferente. Le ragazze sono molto compatte e hanno vinto ben 28 partite in questa stagione, perdendone una soltanto quindi dobbiamo stare molto attenta ai loro automatismi ben sviluppati».

Settimana densa di allenamenti e importanti strategie coordinate da coach Di Piazza, che segue molto attentamente le ragazze concentrandosi sia sugli aspetti da migliorare, sia sui punti di forza. «Le ragazze si stanno allenando – conclude coach Di Piazza – si sono allenate fino ad oggi e sfrutteranno al meglio gli ultimi 2 allenamenti prima della partita. Preparazione fisica e non solo, anche preparazione mentale, assolutamente necessarie per una buona performance».

Comunicato stampa Rainbow Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.