PGSI, Invictus campione dei XXVII Giochi!

La formazione di Ivan Cuius (con elementi di Cus, Aretusa e Giarre) vince il torneo Under-16… Seconda in U-18 e U-16 la PGS Sales (con Gravina, Santa Croce e Paternò)…

La formazione dell’Invictus Palagonia campionessa Under-16 ai PGSI: il vice allenatore Luca Lo Castro, Ferdinando Arcidiacono, Edoardo Elefante, Emanuele Baldelli, Luigi Cuius, Samuel Gallitto, Elia Cantarella, Gianluca Monastra, Sergio De Ceglia, Roberto Barbagallo, Ferdinando Naso, Federico Cuius, l’allenatore Ivan Cuius.
La formazione dell’Invictus Palagonia campionessa Under-16 ai PGSI: il vice allenatore Luca Lo Castro, Ferdinando Arcidiacono, Edoardo Elefante, Emanuele Baldelli, Luigi Cuius, Samuel Gallitto, Elia Cantarella, Gianluca Monastra, Sergio De Ceglia, Roberto Barbagallo, Ferdinando Naso, Federico Cuius, l’allenatore Ivan Cuius.

L’Invictus Palagonia torna a Catania con il titolo di campione internazionale PGS Under-16: nel derby tutto siciliano contro la PGS Sales Catania, il quintetto di Ivan Cuius si è imposto per 27-22 e ha conquistato l’unico oro italiano ai XXVII Giochi Internazionali della Gioventù Salesiana.

«È stata una bellissima esperienza – esulta il coach biancazzurro –, con la perfetta organizzazione dei comitati dell’Austria e della Slovacchia. La manifestazione polisportiva ha visto la partecipazione di centinaia di atleti in vari sport. Il tasso tecnico del torneo cestistico è stato più alto del solito, dunque non è stato facile giungere in finale».

pgssalesu18_pgsi_2016
La PGS Sales U-18: Corsaro, Lombardo, Fiaccavento, Alì, Costa, Occhipinti, Di Stefano, Bruno, Manna, Amoroso, Viaggio, Drago, Occhipinti, all. Condorelli.

La squadra Under-16 ha prima superato la PGS Sales, poi gli spagnoli del Sanel Siviglia, la Folgore Roma e i belgi dell’Haacht. In semifinale ha di nuovo vinto sui belgi, per poi vincere la finalissima.

«Il gruppo è stato molto coeso – prosegue Cuius – malgrado i ragazzi provenissero da Invictus, Cus Catania, Aretusa e Giarre. C’è stata un’integrazione eccezionale su cui abbiamo lavorato per tutto aprile. Ci siamo anche impegnati sugli schemi: abbiamo giocato un buon basket, superando le difese a zona avversarie, siamo stati una squadra tecnica e veloce. In finale è stata un’emozione sentire i ragazzi polacchi, belgi e romani tifare per noi!»

U-16 Costanzo, Lanzafame, Mauro, Renna, Attanasio, Formica, Baldacci, Gemmellaro, Frazzetto, Anastasi, Guglielmino, Scevola, all. Calabrese e Caltabiano.
L’U-16 della PGS Sales: Costanzo, Lanzafame, Mauro, Renna, Attanasio, Formica, Baldacci, Gemmellaro, Frazzetto, Anastasi, Guglielmino, Scevola, all. Calabrese e Caltabiano.

È la quarta volta che l’Invictus partecipa ai PGSI ed è il miglior risultato ottenuto finora. Nell’Under-18 si è invece imposta la formazione di Zagabria, in finale ancora sulla PGS Sales. Tutte le partite si sono disputate ai playground Mladost e al Dom Sportu di Bratislava.

La PGS Sales, vice campionessa delle due categorie, è stata rinforzata da elementi di Gravina, Paternò e Santa Croce.

 

Roberto Quartarone

 

da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*