Mascali verso la finale play-off…

Gabriele Vitale: «Il gruppo funziona, mi ha fatto innamorare di nuovo del basket»… In attesa della vincente di Enna-Ragusa…

La Prima Divisione è in dirittura d’arrivo: domenica e martedì Consolini Enna e Savio Ragusa si affrontano in semifinale, mentre è già in finale il Città di Mascali, che ha eliminato gli Under-18 del Gravina. «Abbiamo disputato una partita di squadra a Gravina – afferma il play mascalese Gabriele Vitale –, non pensavo d’aver segnato 40 punti: un giocatore non fa la differenza se non c’è un gruppo che funziona. Nel ritorno al PalaJungo abbiamo messo più cattiveria, ma loro sono un ottimo gruppo, mi piace molto Riccardo Duscio».

«L’anima della società, Giovanni Torrisi, mi ha proposto di tornare a giocare malgrado non fossi motivato – spiega l’ex protagonista della Serie C1 –. E invece ho riscoperto di amare la pallacanestro grazie a un gruppo che è una famiglia, gente genuina che mi ha permesso di affrontare la Prima Divisione come fosse una C. Oltre a Giovanni, ringrazio per questo il presidente Pappalardo, l’allenatore Cimino e capitan Marco Torrisi».

La squadra è formata da ex Giarre e Riposto, mix tra giovani ed esperti. «Nella prima fase siamo stati gli unici a non perdere mai – prosegue Vitale –, poi la sconfitta meritata contro L’Elefantino ci ha fatto capire che dovevamo essere più umili. Così abbiamo svoltato. Tra Enna e Ragusa non so chi vincerà, ma so che tra gli iblei giocano ragazzi d’altra categoria, come Lissandrello».

Chi vince potrà chiedere l’ammissione in Promozione il prossimo anno. E Vitale, chissà, potrebbe tornare a giocare a livelli ancora più alti…

 

Roberto Quartarone
da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*