San Luigi, che manrovescio a Palermo!

36 punti di scarto infilitti dal GM Palermo… Percentuali pessime e tante palle perse… Il ritorno domenica ad Acireale: c’è sempre la speranza di gara-3…

GM Academy-San Luigi 82-46

GM Academy Palermo: Barbara 15, Muratore 13, Mazza 4, Sorce 10, S. Mantia 6, A. Mantia, Ditta 4, R. Lanfranchi 9, Forzano 2, Giallombardo 1, Guastella 11, Lupo 7. All.: F. Lanfranchi.

Humana San Luigi Acireale: Marino ne, Antronaco 2, Rizzo 1, Privitera 3, Torrisi 2, Palma 5, Re, Garozzo 12, Raciti, Signorelli 15, Maugeri 6. All.: Corallo.

Arbitri: Lenzo e Spadaro.

Parziali: 18-10, 39-16, 61-27.

 

L’Humana subisce un altro manrovescio in trasferta: la finale play-off di Promozione inizia con il GM Academy che si gonfia il petto con un +36 che fa morale. Per l’ultimo step si è tornati però alla formula al meglio delle tre gare e domenica, per andare subito in Serie D, la GM avrà solo la vittoria come possibilità al San Luigi di Acireale.

La partita è stata un monologo verde sin dal 2-7 che fa illudere i biancazzurri. I contropiede e i tiri piazzati sono i punti di forza della band di Lanfranchi, che corre per 40’. I sanluigini tirano con percentuali pessime e perdono un’infinità di palloni, nessuno è in partita e soprattutto non si gioca di squadra: tutte le qualità sono dimenticate. Domenica in casa c’è un risultato da ribaltare.

Roberto Quartarone

da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*