Catania è pronta per il monitoraggio di Licata

La selezione provinciale Under-13 vince di 19 punti su quella messinese… Partita amichevole in vista della giornata conclusiva del Progetto 2003…

2016-113_CataniaMessinaU13Catania-Messina 63-44
Parziali: 20-15, 32-19 (12-4); 52-32 (20-13), 63-44 (11-12).
PalaBattiati di Sant’Agata li Battiati, 24 giugno, 18:30

Catania: Signorino 19, Guadalupi 9, Roldan 2, Scandurra 2, Musumeci 4, Nicolosi 2, Lo Iacono 7, D’Achille, Matalone 6, Borghini 2, Romano 4, Fodale 6. All.: Caminiti.
Messina: Scolaro 15, F. Caroè 21, Cipriano, Orlando 5, Arigò, Grillo, Crisafulli 3, Nania. All.: L. Caroè.
Arbitri: Sapuppo e Foti.

Signorino, Musumeci e Lo Iacono in difesa (foto R. Quartarone)
Signorino, Musumeci e Lo Iacono in difesa (foto R. Quartarone)

La rappresentativa catanese Under-13 è pronta per la giornata conclusiva del Progetto 2003, prevista a Licata lunedì. I ragazzi allenati da Francesco Caminiti hanno bissato la vittoria dell’andata vincendo senza molte difficoltà l’amichevole contro i coetanei messinesi, mettendo in ghiaccio il punteggio già dopo i primi 20’.

Gli etnei, che fra pochi giorni diventeranno U-14, si sono messi in mostra sì con le qualità di Signorino e Guadalupi, già protagonisti della sfida nel campionato federale tra Battiati e Cus, ma anche altri, come gli esterni Lo Iacono, Borghini e Roldan e i lunghi Fodale, Romano e Matalone. Tra i messinesi, invece, si sono fatti notare Scolaro e F. Caroè.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*