Gravina si rinforza: Ilic e Casiraghi

ritorna il serbo, arriva il milanese al posto di Sortino..

Lo Sport Club Gravina è già sulla rampa di lancio.
Il gruppo dirigente in perfetta sintonia con il coach Marchesano ha messo in piedi una formazione che “sembra avere qualcosa in più rispetto allo scorso anno” (secondo il Team Manager, Livio Lo Nigro) ed è in grado di puntare ad una serena salvezza, senza i patemi della passata stagione.
Si parte, infatti, dalla conferma del coach Peppe Marchesano che è in grado di assicurare continuità tecnica e coinvolgimento del gruppo di lavoro.
Da Belgrado rientra con grande e reciproca soddisfazione Nemanja Ilic.
Il giocatore serbo non ha mai nascosto di aver trascorso una bella stagione ai piedi dell’Etna e di aver stretto con l’ambiente un forte rapporto non solo professionale ma principalmente affettivo.
Il settore dei lunghi, da sempre tallone d’Achille di Gravina, stato rinforzato con l’arrivo di Enzo Santonocito svincolato dal CUS Catania.
Tra le guardie tiratrici si registra il ritorno di Claudio Casiraghi, al quale la società si è rivolta in forza dei buoni rapporti mantenuti in questi anni.
Casiraghi sostituisce Dario Sortino che per impegni di lavoro non potrà, purtroppo, assicurare l’impegno che richiede un torneo così impegnativo.
A Dario va il sincero ringraziamento di tutto lo staff dirigenziale, tecnico, dei compagni di squadra, per l’esempio di grande attaccamento e professionalità che ne fanno una bandiera entrata a pieno titolo nella storia della società.

 

comunicato stampa sport club gravina

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*