Elia e Guadalupi jr. faranno l'”Eurolega” U-15

Un trampolino di lancio per i due Under-15 del Cus Catania: giocheranno con la Pallacanestro Trapani nella EYBL, in giro per l’Europa…

Giorgio, Guadalupi, Giuseppe Guadalupi, Ruggero Elia e Giovanni Giustino
Giorgio, Guadalupi, Giuseppe Guadalupi, Ruggero Elia e Giovanni Giustino

Ruggero Elia e Giorgio Guadalupi giocheranno la EYBL con la Pallacanestro Trapani Under-15. I due giovani del Basket Trecastagni andranno a rinforzare la squadra campionessa regionale U-14 per l’Eurolega giovanile, la European Youth Basketball League.

«Esperienza di grande crescita – dichiara coach Giuseppe Guadalupi in una nota diramata dal Cus Catania: ringrazio la pallacanestro Trapani e in particolar modo coach Canella, per l’opportunità offerta ai miei ragazzi, una efficace collaborazione che sicuramente andrà avanti».

La formazione trapanese che ha vinto l'Under-14 regionale lo scorso anno
La formazione trapanese che ha vinto l’Under-14 regionale lo scorso anno

«Si tratta di un evento storico – dicono invece da Trapani con una nota -, che si iscrive a pieno diritto come una delle iniziative più belle a cui la Trapani cestistica abbia preso parte. L’obiettivo è chiaro: potenziare il settore giovanile granata affinché, in un prossimo futuro, possa rappresentare il serbatoio da cui attingere per formare giovani talenti in grado di poter giocare in prima squadra». La formazione U-15 sarà anche rinforzata da due stranieri e l’apertura della foresteria e il potenziamento dello staff giovanile fanno sì che i granata diventino un punto di riferimento in Sicilia.

Trapani è inserita nella Division 1 della EYBL, organizzata in 16 squadre. Si disputeranno tre tappe da cinque partite l’una (la prima a Vilnius dal 27 al 30 ottobre, seguono Riga e Varsavia): le prime otto andranno ai play-off, le ultime due retrocederanno in Division 2. Queste le avversarie: SKM Vilnius, Sabonis BS Kaunas, Zorska BA Zory, BS CSKA Mosca, Sdjsor Nr.7-Prinemanie Grodno, BS Admiralteiskaya San Pietroburgo, Knasiaus KM Klaipeda, Mens Sana Siena, BC Raplamaa, BS Vilnius KM, VEF Riga, Georgia 2002 Tblisi, Ridzene Riga, BS Klaipeda Authentic Cars, BC Biofarm Basket Poznan.

Queste le parole di Fabrizio Canella, responsabile tecnico del settore giovanile trapanese: “La partecipazione della nostra squadra U15 all’Eybl rappresenta, sia per me che per i ragazzi, motivo di grande orgoglio. Un ringraziamento speciale va alla società, soprattutto al Presidente Pietro Basciano ed al General Manager Nicolò Basciano, che, nonostante i costi della manifestazione (le tappe saranno tutte all’estero), hanno immediatamente avallato il progetto, dimostrando ancora una volta quanto la Pallacanestro Trapani creda nel settore giovanile. Ritengo che questa nostra partecipazione, oltre a permettere il miglioramento dei nostri atleti, possa essere anche da stimolo per tutto il movimento trapanese e siciliano. Sono convinto che questi tornei inizieranno i nostri ragazzi ad un percorso di crescita sportiva ma, soprattutto, umana che permetterà loro di acquisire un bagaglio di esperienza e di ricordi che non dimenticheranno mai”.

 

R.B.C.

1 Commento

  1. Guadalupi coach e Guadalupi junior, che strano !!! Quanto aiuta avere il papà che apre tutte le porte!! Sfido gli esperti del settore a guardare bene come gioca Giorgio …. No comment !!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.