Il secondo derby etneo: ecco Alfa-Gravina

Bianca: «Partita dai contenuti emotivi molto forti. È importante che la tifoseria dia una mano ai ragazzi»… Saranno presenti Commissaris e Byrd…

Catania 07/10/2016 – Ancora un derby. La Polisportiva Alfa Catania debutterà, domani pomeriggio (palla a due alle ore 18,30, arbitri Castorina di Giarre e Panno di Piazza Armerina), davanti ai propri sostenitori. All’Istituto Leonardo Da Vinci arriverà lo Sport Club Gravina per il secondo turno della serie C Silver. Un altro derby per gli “alfisti”, che sabato scorso hanno esordito nella nuova categoria espugnando il campo del Cus Catania. Partita difficile, da affrontare con la massima determinazione. La squadra allenata da coach Andrea Bianca potrà contare sull’apporto degli americani Javonte Byrd e Trevor Commissaris, assenti contro il Cus Catania. I due statunitensi sono abili e arruolati; pronti ad esordire con la casacca della Polisportiva Alfa. Unico assente il convalescente Riccardo Arcidiacono.

Ci aspetta un altro derby – afferma il coach dell’Alfa, Andrea Bianca -. Una partita dai contenuti emozionali ed emotivi molto forti. Sentiamo tutti questo derby e vogliamo onorare al meglio l’esordio casalingo dell’Alfa. Ci aspettiamo tanto dal pubblico. Confido molto che possa essere veramente il sesto uomo in campo. E’ importante che la nostra tifoseria dia una mano ai ragazzi alfisti, che tranne Gottini si affacciano a questo campionato per la prima volta. Siamo di fatto una squadra nuova che può trovare nel pubblico quell’elemento in più per crescere e amalgamarsi. In settimana abbiamo lavorato bene. Tutti hanno partecipato con grande attenzione al lavoro che è stato proposto”.

Il tecnico rossazzurro Andrea Bianca conosce bene il Gravina: “Affrontiamo una squadra che fa della compattezza e dell’affiatamento la sua forza primaria. I gravinesi sono allenati molto bene. Ho una grande stima per il mio collega Marchesano, un professionista serio che ha dato un’impronta importante al suo team. Lo Sport Club ha giocatori di talento come Consoli, Casiraghi e Santonocito, autore di un’ottima prestazione domenica scorsa contro il Siracusa. Noi ce la giocheremo fino in fondo cercando di sfruttare le nostre qualità. Per la prima volta avrò a disposizione i due americani, anche loro sono pronti a dare tanto. Si stanno inserendo nel gruppo e potranno darci una mano importante in questa stagione”.

 

Addetto stampa

Polisportiva Alfa Catania

Umberto Pioletti

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

Lascia un commento

Your email address will not be published.