Gravina, Marchesano sprona la squadra

Si stanno riprendendo Consoli e Ilic… Il coach: «Aspettiamo Casiraghi, sono sicuro che presto si sbloccherà»…

Claudio Casiraghi (foto G. Lazzara)
Claudio Casiraghi (foto G. Lazzara)

La partita storta contro la Studentesca Licata fa da preludio a una doppia sfida molto difficile per lo Sport Club Gravina, che sabato 5 giocherà a Bagheria contro l’Eagles e domenica 13 ospiterà il Green Palermo. Potrebbero esserci sia Marco Consoli che Nemanja Ilic, il primo reduce da una distorsione alla caviglia, l’altro fermo contro Licata per un problema alla schiena.

Coach Giuseppe Marchesano, dopo la vittoriosa partita di oggi pomeriggio dell’Under-18, sprona la squadra in vista di questi impegni. Proprio quando i due giocatori più in forma sono fuori gioco, infatti, lo zoccolo duro della squadra e i due nuovi acquisti, Enzo Santonocito e Claudio Casiraghi, sono chiamati a dare di più dopo la prestazione opaca contro la Studentesca.

«Claudio è uno dei migliori esterni del campionato – afferma Marchesano – e lo aspettiamo al massimo della condizione. Viene da un intervento ad aprile, lavorando non ha potuto tenere i ritmi degli altri. Si sente indietro, vorrebbe dare un maggior contributo ed è ciò che ci aspettiamo. Sono sicuro che presto si sbloccherà. La squadra ha bisogno di lui, dopo la sconfitta contro Licata». Sabato la partita contro l’Eagles si disputerà al PalaDallaChiesa, salto a due alle 18.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*