È Acireale a vincere il big match di U-18

Gara intensa con il Gravina… Incontro equilibrato… Venticinque infortunato… Duscio trascina, Garozzo e La Mantia sbagliano poco e niente… Le triple di Cerame ricuciono, Panebianco, Massimino e Lorefice chiudono la gara…

Basket Acireale     84

S. C. Gravina        76

Acireale: Massimino 13,Vasta,Cerame 12, Gulisano 12, Foti 8, Russo, Pulvirenti 2, Costanzo,Lorefice 17, Venticinque, Panebianco 20. All.re:Foti. Usciti 5 falli: Gulisano. Usciti per infortunio : Venticinque e Pulvirenti. Tiri da tre punti: Panebianco 3,Foti 2, Cerame 4.

Gravina: La Mantia 14, Angirello, Nicolosi 11, Formica 4, Attanasio , Duscio 25, Pulvirenti, Garozzo 16, Currao 4, Renna 2, Baldacci.All.re: Gullotti.

Parziali16 a 16. 20 a 17. 18 a 17. 30 a 26

Arbitri: Sigg. Puglisi di Acicatena e Parisi di Catania.

Andrea Cerame
Andrea Cerame

Intensa e bella gara quella tra il Basket Acireale e lo S. C. Gravina. Alla fine è Acireale a portare a casa il foglio rosa della vittoria ed andare solitario in testa alla classifica del Campionato U18 Girone Bianco. Incontro sostanzialmente equilibrato con i due quintetti alla ricerca continua dell’allungo decisivo, vanificato spesso e volentieri da errori evitabili sia in difesa che in attacco.

Gravina parte subito forte con La Mantia (14 punti) e Nicolosi (11Punti) e le due compagini viaggiano a braccetto.Acireale dopo cinque minuti perde Venticinque per infortunio e Garozzo (16 punti per lui con ottime percussioni al ferro in attacco) firma il 13 a 16 esterno.Ci pensa Foti con una tripla a chiudere il primo tempino in perfetta parità, 16 a 16.

Nel secondo quarto Acireale tenta di andarsene con le triple di Panebianco (20 punti) ed i canestri di  Lorefice, ottima prestazione la sua nel colorato con 17 punti finali.Ma la difesa granata è troppo fallosa e manda spesso in lunetta Garozzo e La Mantia che sbagliano poco o niente.Acireale perde un altro pezzo della sua scacchiera giacchè anche Pulvirenti si infortuna mentre la situazione falli appesantisce non poco gli acesi. Tuttavia Acireale va al riposo lungo sul 36 a 33 con due punti di Panebianco ed un libero di Lorefice.

Ultimi venti minuti incandescenti. Il terzo quarto vede Duscio (23 punti) trascinare i suoi colpendo dal perimetro con precisione estrema. Acireale pasticcia non poco nei giochi offensivi e Gravina va avanti, 36 a 39. Panebianco rimette ordine tra le proprie file e Cerame esplode due triple consecutive che riportano su gli acesi , 47 a 46  al sesto.Ma Gravina è sempre lì, risponde con sei punti consecutivi di Duscio cui replica Lorefice e Gulisano dalla lunetta per il 54 a 50 con cui si parte nell’ultima frazione di gioco.

Acireale appare stanco, Gullotti immette forze fresche e Formica e Currao lo ripagano con canestri importanti, 67 a 66 al quinto.Andrea Cerame mette dall’angolo la tripla del 70 a 66 ed i colori granata si illuminano nuovamente. Panebianco sigla tre liberi consecutivi, Massimino (13 punti) si fa valere in attacco supportando il sempre reattivo Lorefice ed Acireale costruisce un tesoretto di sei punti di vantaggio. Gulisano esce per raggiunto limite di falli, Garozzo e La Mantia perdono un po’ dello smalto iniziale sotto canestro ma è Duscio a tenere vivi e vegeti i propri colori con 9 punti consecutivi. Acireale comprende di gestire al meglio il vantaggio acquisito  perchè anche il cronometro che scorre diventa un avversario da battere per gli ospiti costretti ad accelerare per andare a canestro. Ma gli atleti di Foti chiudono bene in difesa e dalla lunetta, infine, Lorefice e Panebianco chiudono la contesa sul punteggio finale di 84 a 76.il Prossimo turno, quarta di andata, il Basket Acireale affronterà ,ancora in casa, Venerdì 18 Novembre alle ore 19.15 il Basket Giarre.

barp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*