Aci Bonaccorsi, vittoria al cardiopalma

Vittoria solo al supplementare contro l’Invicta… Ottima prova per Andrea Sanicola e Andrea Alù… Lollo Vetrano e Cacciato decisivi…

Aci Bonaccorsi-Caltanissetta 78-77 d1ts

Pallacanestro Aci Bonaccorsi: Di Stefano ne, Spampinato, Burgio 8, Fraticelli 6, Malfitana ne, Mazzerbo 21, Cacciato 13, Frisella 10, Vetrano 20, Licciardello, Reale, Brischetto. All.: Formica.
Invicta 93cento Caltanissetta: Amato 9, Terrana 7, Alù 24, Caruso 17, Ninfa ne, Villa ne, R. Costa, La Malfa ne, Amico ne, Lo Re 3, Sanicola 17. All.: Cordova.
Arbitri: Barbagallo e La Macchia.
Parziali: 7-17, 31-32, 52-46, 68-68.

Un time out durante Aci Bonaccorsi-Invicta (foto R. Quartarone)
Un time out durante Aci Bonaccorsi-Invicta (foto R. Quartarone)

L’Invicta è cresciuta, gioca davvero bene e mette alle corde un Aci Bonaccorsi poco concreto e sornione: ne esce fuori una partita equilibrata e combattuta, che rimane in bilico fino all’ultimo secondo del supplementare, quando lo 0/2 dalla lunetta di Terrana condanna alla sconfitta gli ospiti. La sfida è appassionante sotto canestro, per il confronto tra l’eterno Sanicola (48 anni e ancora dominante) e Lollo Vetrano (ottima prova), ma il migliore è stato Andrea Alù, in stato di grazia. Non è bastato di fronte all’esperienza dei bonaccorsesi, bravi e fortunati. Nell’overtime bravo Cacciato a procurarsi il fallo del break decisivo.

Roberto Quartarone
da La Sicilia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*