Anche l’Invicta supera la Mens Sana

Partita punto a punto, nel finale dominano Alù e Sanicola… Giorgianni prova tante combinazioni, ma Federico Ferrara non basta…

Mascalucia-Caltanissetta 63-69

Mens Sana Mascalucia: F. Ferrara 15, V. Ferrara ne, Scerra 4, Zafarana 6, Battiato 4, E. Pappalardo 7, Sciuto, Pasquali 9, Costanzo 2, S. Pappalardo 4, Gulinello 12, G. Pappalardo. All.: Giorgianni.
Invicta 93cento Caltanissetta: Amato 9, Terrana, Alù 29, Caruso 4, La Malfa ne, Amico ne, Fe. Lombardo ne, Lo Re 6, Fr. Lombardo 4, Sanicola 17. All.: Cordova.
Arbitri: De Cillis e Puglisi.
Parziali: 15-15, 31-40, 48-49.

Un’ottima Invicta si impone al PalaWagner, contro un Mascalucia che non riesce ancora a trovare la via della vittoria. Si gioca punto a punto tutta la partita, ma con i nisseni sempre leggermente in vantaggio. Con le buone iniziative di Federico Ferrara, i mascalucesi si trovano avanti sul 48-47, ma nel finale dominano la scena Andrea Alù, spauracchio di Scerra e compagni, e un grande Sanicola. Giorgianni prova comunque varie combinazioni con i suoi Under 20 e non riesce a limitare gli ospiti, che sotto canestro sono più concreti. Nella lotta per i play out, questa vittoria vale oro per l’Invicta.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*