Rainbow, due sfide per aprire l’anno

La formazione catanese gioca sabato contro la Stella Palermo e mercoledì contro il Cus Unime… L’obiettivo è mantenere la vetta nello scontro diretto…

Anno nuovo, stessa adrenalina. Giro di boa, ma in casa Rainbow non è di certo il cambio di calendario a modificare minimamente obiettivi, voglia, agonismo e grinta. Il 2017 si apre in vetta alla classifica per la squadra di Coach Deborah Bruni, e con un bel pò di appuntamenti importanti. Start già fissato per sabato 7 Gennaio alle 17,30 al Palacatania, contro la Stella Palermo, e con la situazione sull’1 a 0 nel confronto diretto. Le giovani ragazze arcobaleno si trovano a 14 punti in solitario, con una partita da recuperare.

Giorno 11 Gennaio infatti la Rainbow si troverà nuovamente davanti al proprio pubblico, alle 19,30, nello scontro diretto contro il Cusunime di Kramer, tanto atteso, quanto importante per il proseguo del campionato. Al secondo posto si trovano l’Eirene Ragusa, la Lazur e proprio il Cusunime, che però deve ancora giocare 2 partite non disputate nel 2016, compreso il big macth con le catanesi.

Quindi per Coach Bruni e le sue atlete, sarebbe importante passare illese nello scontro di sabato con le palermitane, mettendo nel bottino altri due punti, ed arrivare a punteggio pieno l’11, per cercare di mantenere la prima posizione, contro le ostiche e preparatissime messinesi che, in regia, hanno una vecchia conoscenza catanese, Giulia Borgia, giocatrice dall’esperienza indiscussa. A seguire nella seconda parte della classifica, troviamo la Casaramona Messina ad 8 punti, l’Ad Maiora Ragusa a 6, mentre a 4 la Stella Palermo e a 0 la Magic Basket 2013.

Programmi e congetture a parte, la Rainbow già oggi scende in campo per gli allenamenti settimanali, sia in palestra che sul parquet, puntando al raggiungimento delle giuste motivazioni e della giusta concentrazione, ingredienti fondamentali per dare al gruppo i giusti equilibri e la giusta carica, per affrontare al meglio tutti gli impegni, con la stessa solidità ed umiltà mostrate fino ad adesso.

Maria Luisa Lanzerotti

Rainbow Basket Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.