U-20, super Duscio porta il Gravina al 2º posto

43 punti della guardia nella sfida contro Patti, 20 solo nel terzo periodo… «Sottolineo l’ottima prestazione di squadra»…

Gravina-Patti 92–62
Parziali: 24-25, 40-42 (16-17); 72-52 (32-10), 92-62 (20-10).
Palazzetto di Gravina di Catania, 19 gennaio, 18:00

Sport Club Gravina: La Mantia 10, Nicolosi 19, Formica ne, Attanasio 7, Duscio 43, Genovesi 3, Currao ne, Costantino © 4, Alì 4, Renna, Baldacci 2. All.: Gullotti.
Sport È Cultura Patti: Gimmillaro 6, Pekovic 18, Anza 16, Mazzullo © 18, La Cava 2, Barbiera 2, Pagana. All.: Sergi. Vice: Pizzo.
Arbitri: D. Cavallaro e A. Parisi.

Riccardo Duscio (foto G. Lazzara)

Un Gravina Under-20 strepitoso vince la sfida per il secondo posto contro lo Sport È Cultura Patti, dopo una rimonta prepotente nel terzo periodo e grazie alla super prestazione di Riccardo Duscio. I suoi 43 punti (6 triple, 12 tiri da due e un libero a segno) hanno permesso ai ragazzi di coach Carmelo Gullotti di continuare la corsa alle spalle della capolista Barcellona. Inoltre sono stati recuperati i 23 punti di scarto subiti all’andata: missione compiuta.

Dopo un primo tempo punto a punto, dal 20’ è arrivata la svolta con il 32-10 di parziale, conditi da 20 punti della guardia gravinese. I pattesi si fermano lì, la buona vena di Pekovic, Mazzullo e Anza si ferma e ora la testa va per tutti alla seconda fase. «Aspettando i rientri, fra squalifiche e infortuni – spiega Riccardo Duscio – siamo determinati ad affrontare le ultime due partite regolari per poi concentrarci sulla seconda fase. Sottolineo comunque l’ottima prestazione di squadra!»

Emanuele Crisafulli e Roberto Quartarone

Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.