Il Cus Cus cade con onore a Bari

Discreta prestazione in attacco contro i pugliesi: 19 punti nell’ultimo periodo… Vincere a Trapani per mantenere il quinto posto…

Bari-Catania 61-37

HBari 2003 Onlus: Caputo 4, Boonacker 19, Porreca, Mesecorto, E. Fasano 13, N’Goran 8, P. Fasano, Romito 9, Damato, Vitale, Micunco 8, Giongrandi. All.: Altieri.
Cus Cus Catania: Pappalardo 13, Garraffo, Petronio 2, Messina, Pasqualitto 6, Scuderi, Chillemi 4, Condarelli 6, Fonte 6. All.: Di Piazza.
Arbitri: Santangelo e Passavanti.
Parziali: 23-4, 10-6, 14-8, 14-19.

 

Continua a strappi il campionato del Cus Cus Catania, reduce dalle buone prove contro Reggio e Barletta, e sconfitto ieri mattina nella trasferta barese. Il divario con la seconda forza del Girone D di B c’è, ma Messina e soci sono riusciti a totalizzare 37 punti, dunque a mettere in campo una discreta prestazione in attacco. I catanesi sono quinti, a pari merito con Trapani: dovranno vincere contro i granata in trasferta per mantenere la posizione.

R. Q.
da La Sicilia del 27/02/2017

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.