La Rainbow emerge nel rush finale

Vittoria all’ultimo respiro contro la Virtus Eirene, in una gara intensa ed entusiasmante…

Rainbow Virtus Eirene 55\53

Parziali: 9\14 20\27 43\39

Tabellini.

Rainbow Catania: Parrinello 2, Spina, Magrì 6, Ferlito 10. Bruno, Parisi 3, Marmo 6, Chiarella 4, La Manna 10, Patanè 5, Spampinato 9.

All. Bruni

Eirene: Rizzica 4, Abela 3, Lucifora, BAglieri, Procopio 2, Chessari 2, Stroscio 14, Vernuccio, Rimi 2, Caracciolo 3, Savatteri 2, Bongiorno 21.

All. Koutznetsova

Arbitri: Attard e Di Mauro.

Deborah Bruni

Cavallo buono si vede a lunga corsa. Ed a quanto pare le ragazze di Coach Bruni, amano emergere nei rush finali, come atlete che nei 100 metri tagliano il traguardo all’ultimo secondo, lasciando dietro di sè le avversarie sentendone ancora il fiato al collo.

Fischio d’inizio e partita intensa sin dai primi minuti, con roster al completo da entrambe i lati. Ritmi alti ed agonismo delle grandi occasioni, gioco intenso e lottato, azione dopo azione, con un unico intento: quello di aggiudicarsi due punti importanti, e di non regalare nulla all’ostica squadra avversaria, arrivata al Pala Cus, con l’intento di non passare inosservata.

Così Coach Bruni: “La partita è stata intensa, entusiasmante e ricca.  Come al solito in quest’ultimo periodo, noi usciamo vincitrici all’ultimo quarto. Note negative il tecnico dato a Parisi, mentre è uscita Patanè per 5 falli, ed io sono stata espulsa a circa meno 7 minuti dalla fine. Entrambe le squadre, era evidente che volevano vincere una partita giocata in maniera maschia, minuto dopo minuto, ma noi forse abbiamo avuto più fame. Ho giocato facendo turn over, con tutte le mie 12 ragazze, che come sempre hanno dato il meglio. La nostra forza è stata la difesa, determinata e aggressiva, e ben organizzata.”
Prossimo appuntamento mercoledì 1 Marzo alle 19.30 a Reggio Calabria, contro la Magic Basket. Domenica 5 Marzo big match in casa Cusunime alle 18 per l’ennesimo importante test.

Maria Luia Lanzerotti

Rinbow Basket Catania.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.