Le tre cessioni della Lazùr in ottica play-off

Vanno via Fabiola Caruso, Martina Lombardo e Giuliana Licciardello, che rinforzano Rainbow e Cus Unime…

La sconfitta della Lazùr contro la Rescifina taglia fuori le etnee dai play-off e smuove il mercato in uscita delle fucsiablù: si attendono a ore gli annunci ufficiali delle cessioni di tre giocatrici che andranno a rinforzare la Rainbow e il Cus Unimein vista della post-season.

Martina Lombardo e Giuliana Licciardello andranno al Cus Unime. L’esterna agrigentina del ’96 quest’anno finora ha disputato la miglior stagione in carriera; la guardia-ala catanese del ’97 si è ripresa da un infortunio e comunque promette il solito buon rendimento. Curiosamente, l’anno scorso andarono in coppia al Verga Palermo alla fine del mercato.

L’altra cessione è quella della play dell’89 Fabiola Caruso, rientrata in gioco con le lazurine dopo qualche anno di stop. Lei tornerà alla Rainbow, società con cui è cresciuta e con cui ha disputato 38 partite in B d’Eccellenza. Dividerà la cabina di regia con Parisi, Spampinato e Magrì.

Coach Catanzaro, nell’ultima partita a Ragusa contro la Virtus Eirene, potrà così dare spazio a chi finora ha giocato meno.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*