U-18: Giarre la spunta nella gara delle emozioni

Acireale sconfitto di un punticino e praticamente fuori dalla fase finale… Tutto nell’ultimo minuto: Nico Leonardi sigla il canestro della vittoria…

Basket Acireale               53
Basket Giarre                   54

Acireale: Vasta,Panebianco 18,Gulisano 7,Cerame 14,Venticinque 6,Lorefice 1,Foti ,Privitera ,Pulvirenti 7.All.re:Foti. Tiri da tre punti:Panebianco 3,Cerame 4,Gulisano 1,Pulvirenti 1.

Giarre: Costanzo 2,Valastro 6, Sabatino 16,Militello,Giurato,Salpietro,Maida 6,Vasta 6,Tomarchio,Scandurra, Campisi 2,Leonardi 16.All.re: D’Urso.Tiri da tre: Sabatino 1.

Parziali: 13 a 15, 13 a 7, 9 a 15, 18 a 17

Arbitri: Sigg. Moschitto e Perrone

 

Acireale 08-03-2017 – Giarre vince ad Acireale e raggiunge in vetta alla classifica del Campionato U18 Girone Bianco la compagine granata.Partita emozionante con un Giarre tosto e determinato che ha trovato in sabatino e Leonardi i suoi migliori realizzatori con 16 punti a testa.gara punto a punto e risolta a due secondi dalla fine da un canestro di Leonardi per la vittoria ospite.Acireale paga i troppi errori dal perimetro e le innumerevoli palle perse, in tal frangente bravi gli ospiti a raddoppiare sui portatori di palla e , pur spendendo qualche fallo di troppo, a non concedere tiri facili od azioni in transizione ai padroni di casa.Acireale chiude sotto di due il primo tempino, 13 a 15.Va all’intervallo lungo sopra di 4, 26 a 22 ma parte nell’ultimo quarto da meno due, 35 a 37.Giarre è più concreto, Acireale trova difficoltà ad attaccare, e Sabatino e Leonardi firmano i canestri che portano gli atleti di D’Urso sul 47 a 52 a poco più di un minuto dalla fine.Ma i granata non mollano, sono ancora lì.Cerame mette la tripla del 50 a 52, ed addirittura Panebianco con un altra tripla sigla il sorpasso a 20 secondi dalla fine, 53 a 52. Ultima azione ospite, Leonardi nel traffico riesce ad appoggiare al tabellone per il 53 a 54 finale.La classifica del girone vede pertanto le due squadre a pari punti ma per effetto degli scontri diretti è Giarre che va ai quarti di finale. Peccato, perchè ,per quanto fatto durante la stagione anche il quintetto acese avrebbe meritato il passaggio alla fase successiva ma purtroppo il campo ha espresso il suo verdetto.

 

ba

Giarre batte Acireale e vince il girone Bianco dell’under 18 qualificandosi così per la fase regionale.

Una partita al cardiopalma quella a cui si è assistiti ieri all’Archimede, con le due squadre che si battono senza remissione di colpa, dimostrando di essere non a caso le prime della classe. In entrambe le metà campo a trionfare sono più le difese che gli attacchi nonostante durante la stagione le due squadre si siano forse più contraddistinte per le spettacolarità offensive; ma in gare come queste l’attenzione difensiva risulta fondamentale. Primi due quarti che si chiudono con Acireale sopra di 4 lunghezze; Giarre trova continuità dal pitturato solo con Leonardi N. mentre Acireale concede poco e niente ai tiratori gialloblu. A metà terzo quarto, quando la partita sembra scivolare via dalle mani gialloblu, Davide Sabatino (con un breve trascorso tra le fila acesi) si accende firmando 9 punti spettacolari in 8 minuti, con una bomba dopo un arresto ad aprire che trasmette positività a tutto il gruppo. L’attacco granata si inceppa contro il marchio di fabbrica gialloblu (la zone-press), perdendo molti palloni e abbassando vistosamente le percentuali di squadra. Giarre va addirittura sul più 7 a 2 minuti dal termine. A meno di un minuto Acireale è a 5 punti di distanza con le speranze ormai al lumicino; un’incredibile bomba di Panebianco prima e Cerame poi regalano il vantaggio ai padroni di casa a 20 secondi dal termine. Giarre è stordita e senza Time out, va confusamente in attacco; Leonardi si prende le palla: “ci penso io”; zingarata nel traffico e canestro.
Esplode la festa!

Comunicato basket Giarre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*