Torrenova manda Giarre a gara-3

Match avvincente davanti a un grande pubblico… La coppia veterana Nino Scarlata-Albana protagonista… 

Confezioni Corpina Torrenova – Basket Giarre 65-58 (14-10; 33-26; 51-39)

Confezioni Coprina Torrenova: Sgrò ne, Scarlata A 8, Albana 9, Scarlata S ne. Micale 4, Galipò L, Galipò M 2, Arto 21, Dyachenko 19, Lardomita ne, Micciulla 2, Serafino. All: Bacilleri

Basket Giarre: Maida, D’Urso, Spina 6, Quattropani 4, Caminiti 9, Ciaurella, Genovese, Leonardi, Marzo 27, Maccarrone 8, Arcidiacono 6, Costanzo. All: D’Angelo.

Al PalaTorre non si passa. È questo quello che ha sancito Gara-2 della Finale Play-off tra Confezioni Corpina Torrenova e Basket Giarre, match avvincente giocato davanti ad un grande pubblico e vinto dalla una strepitosa Cestistica Torrenovese per 65-58. Un successo figlio di una grande prestazione difensiva collettiva, con la Cestistica che ha messo in difficoltà Giarre fin dal primo tempo. Nella ripresa gli ospiti hanno tentato di rientrare in partita, ma con Arto, Dyachenko e la coppia Albana-Nino Scarlata la Confezioni Corpina ha rimandato tutto a Gara-3. Solamente la “bella” deciderà infatti chi sarà la squadra promossa in Serie C Silver.

 

Torrenova inizia bene il match con Andrea Arto e Nino Scarlata protagonisti. La squadra di coach Bacilleri tiene bene il campo e chiude ottimamente i tentativi di trama avversari. Per gli ospiti è Maccarrone a tenere in partita i compagni e al 10′ è +4 Cestistica (14-10). Si iscrive a referto anche Dyachenko, che con 6 punti ed accompagnato da due bombe di Arto, porta Torrenova al riposo lungo avanti di 7 lunghezze, 33-26. Gli uomini di coach D’Angelo al rientro dall’intervallo si affidano alle prodezze di Marzo, che limita i danni dai tentativi di fuga della Cestistica che a sua volta prova a scappare con i canestri del trio Arto-Dyachenko-Scarlata e l’aiuto di Micale. Al 30′ è così +12 (51-39). Nell’ultimo parziale Giarre prova ancora a rientrare, arrivando fino al -7 ma non riuscendo mai ad impattare la gara, controllata dalle Aquile. La Cestistica così porta a casa Gara-2, rimandando la gara promozione all’ultima e decisiva Gara-3.

DICHIARAZIONI:

Coach Bacilleri: «Abbiamo disputato una grande gara difensiva, abbiamo vinto lì gara. È stata la vittoria del gruppo, tutti i miei ragazzi hanno dato il massimo e anche chi non ha giocato ha sempre incitato chi era in campo. Siamo soddisfatti ma non siamo sazi perchè c’è ancora una Gara-3 da giocare e lo faremo senza alcun timore. Loro sono i favoriti, ma non andremo al PalaJungo come un agnello sacrificale. Siamo arrivati al gran ballo, sarebbe un peccato non ballare».

Ufficio Stampa Confezioni Corpina Torrenova

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.