«

»

San Luigi-Castanea, ecco la mission impossible

Diretta su Facebook dalle 19:15… Gli acesi costretti a vincere di 18 punti per andare avanti… Tutti i precedenti e l’impresa dello Zafferana nel 2014…

Serie C2 1995-‘96

CASTANEA-SAN LUIGI 91–64
8. giornata – 26 novembre 1995
CASTANEA MESSINA: Iannello 4, Favarolo, Baldaro 9, Arrigo 16, Dell’Acqua 1, Di Dio 13, Lazzari 5, Mento 13, Modica 18, Sigillo 12.
SAN LUIGI ACIREALE: Vigo 15, Costanzo 1, Basile 16, Saporita 11, Terranova, Di Pietro, Giuffrida, Grillo 17, Catalano 7, Cipriani 7.
ARBITRI: Fanizzi e Turrisi.

SAN LUIGI-CASTANEA 65–78
23. giornata – 17 marzo 1996
SAN LUIGI ACIREALE: Vigo 19, Costanzo 4, Torrisi 14, Basile 5, Saporita 7, Di Pietro, Aleppo, Terranova, Catalano 7, Cipriani 9.
CASTANEA MESSINA: Arrigo 19, Sigillo, Di Dio 32, Baldaro 8, Merito 6, Buccafurri 6, Dell’Acqua, Modica 7.
ARBITRI: Scacciante e La Scala.

Serie C2 1996-’97

CASTANEA-SAN LUIGI 103–56
8. giornata – 1º dicembre 1996
CASTANEA MESSINA: Iannello 2, Sigillo 8, Granata 24, Arrigo 15, Caltabiano 9, Di Dio 21, Modica 1, Gervasi 9, Fumagalli 2, Vita 12.
SAN LUIGI ACIREALE: Vigo 10, Nicolosi 4, Costanzo 9, Torrisi 6, Saporita 6, Ignoto 6, Catalano 6, Longhitano 5, Giuffrida 4, Valenti.
ARBITRI: La Monica e Lanza.

SAN LUIGI-CASTANEA 62–74
23. giornata – 24 marzo 1996
SAN LUIGI ACIREALE: Costanzo 22, Nicolosi 6, Torrisi 11, Valenti, Ignoto, Di Marco 7, Catalano 4, Longhitano 8, Giuffrida 4, Granata.
CASTANEA MESSINA: Sigillo 6, Urbani, P. Arrigo 23, Caltabiano 12, Modica 11, G. Arrigo, Vita 2, Maggio 12, Baccellieri 8.
ARBITRI: Platania e Finazzi.

Tornano le dirette Facebook di Basket Catanese: oggi alle 19:15 ci collegheremo dal San Luigi di Acireale per trasmettere integralmente il ritorno del quarto di finale tra la squadra locale e il Castanea Messina.

La sfida è complicata per i biancazzurri di coach Corallo. Per passare il turno e andare a sfidare in semifinale lo Sporting Sant’Agata è necessario vincere di 18 punti, vista la dèbacle dell’andata. È una mission impossible che ricorda molto quella della semifinale ’16, poi effettivamente riuscita.

Il San Luigi, peraltro, non ha mai vinto contro il Castanea. Ci sono quattro precedenti nelle prime due stagioni degli acesi in Serie C2, tra il 1995 e il 1997, con quattro sconfitte su quattro. Gli unici reduci di quelle partite sono Marco Aleppo, oggi vice allenatore sanluigino, e Urbani, che gioca ancora nel Castanea. C’è da dire però che l’attuale società messinese è stata rifondata nel 2010.

C’è un altro precedente da ricordare: nel 2014-’15 il Castanea giocò anche contro quello Zafferana che aveva in organico quasi tutto l’attuale roster del San Luigi. I ragazzi allenati da Privitera persero al ritorno 70-82, ma l’andata la vinsero 61-62 e misero fine a una serie di 90 sconfitte consecutive in campionato. Fu un’impresa anche quella.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>