U-16, il Cus è corsaro a Barcellona

Giovedì si gioca la finale di ritorno con 19 punti di vantaggio da difendere… Chi vince avrà lo spareggio contro una squadra calabrese…

Alias Barcellona – Cus Catania 54-73
Parziali: 11-17, 21-34 (10-17); 35-51 (14-17), 54-73 (19-22).
PalaAlberti di Barcellona Pozzo di Gotto, 24 aprile, 18:30

Canditfrucht Alias Barcellona: Rao Genovese 14, Spanò 13, Genovese 2, Abbriano ne, Li Mura 2, Saija © 15, Furnari ne, Crinò 2, Patanè 4, Bucca ne, Sottile ne, Biondo 2. All.: Li Vecchi. Vice: Scardi.
Cus Catania 2003: Cicero Domina 9, Garufi 2, Vasta 10, Longo, Mazzoleni 21, Corallo 6, Brucato, Elia 19, Strano 2, Corselli, D’Augusta Perna ©, Tringale 4. All.: Russo. Vice: Vaccino.
Arbitri: L. Attard e De Cillis. Vice: Paulesu e Cuccuru.

Il Cus Catania rifila 19 punti all’Alias Barcellona e ipoteca il titolo regionale Under-16. Il cammino lineare dei ragazzi di Russo e Vaccino nelle finali regionali si concluderà a questo punto giovedì 27 aprile alle 18:30, quando i barcellonesi verranno al PalaCus per cercare una rimonta molto improbabile.

La partita è un monologo cussino in cui si segnala l’ottimo inserimento di Ruggero Elia, proveniente dall’Under-15 e autore di 19 punti.

Chi vincerà tra le due formazioni affronterà il 1º maggio la vincente della Calabria, poi sarà il turno dello spareggio contro Salerno.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*