U-16: Cus campione regionale! Ora gli spareggi

29 punti di scarto a Barcellona nella finale di ritorno… «2001, limited edition»… Si giocherà contro Reggio o Catanzaro…

Cus Catania – Alias Barcellona 84-55
Parziali: 20-17, 39-34 (19-17), 60-43 (21-9), 84-55 (24-12).
Pala Arcidiacono di Catania, 27 aprile, 18:30

Cus Catania 2003: Cicero Domina 8, Elia 9, Garufi 8, Vasta 8, Corallo 10, Lo Iacono, Brucato, Strano 4, Corselli 2, Mazzoleni 20, D’Augusta Perna © 7, Tringale 8. All.: Russo. Vice: Vaccino.
Canditfrucht Alias Barcellona: Rao Genovese 20, Spanò © 12, Abbriano 2, Li Mura, Saija ne, Furnari 2, Crinò 2, Patanè 17, Sottile. All.: Coppolino. Vice: Scardi.
Arbitri: M. Attard e Di Mauro. Udc: La Mantia e Parisi.

Nicolò Mazzoleni: il suo “killer instinct” al tiro è fondamentale (foto R. Quartarone)

Il Cus Catania completa la sua traiettoria nel campionato regionale Under-16 ottenendo l’ennesima schiacciante vittoria: dopo 20’ alquanto equilibrati, i cussini prendono il largo con un micidiale break nel terzo periodo e si laureano per il secondo anno consecutivo campioni regionali. «2001: limited edition» è lo striscione che campeggia in tribuna, proprio a sottolineare un’annata che già ha trovato un buono spazio tra i senior quest’anno.

La vittoria netta del titolo siciliano (solo vittorie nel girone e nella fase finale, con scarti spesso abissali) fa da preludio per lo spareggio interregionale, che dovrebbe giocarsi il 1º maggio a Messina contro la campionessa calabrese (o la Viola Reggio o Catanzaro, stanno giocando proprio ora), per poter ambire questa volta alle finali nazionali.

 

Roberto Quartarone

Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*