Iniziati a Mascalucia i monitoraggi dei 2004

20 elementi di 10 società diverse… Simone D’Urso e il suo staff guidano il primo allenamento… Il percorso verso il TdR’18…

Il primo discorso di Simone D’Urso al gruppo (foto R. Quartarone)

Sabato sono iniziati i monitoraggi per gli Under-13 catanesi. I ragazzi nati nel 2004 hanno iniziato un percorso di allenamenti guidati dal nuovo referente tecnico provinciale, Simone D’Urso, e da un manipolo di altri coach che gli dà una mano. Non è facile: tanti nomi da imparare e tanti ragazzi che hanno voglia di crescere e dimostrare le loro potenzialità hanno iniziato il percorso e tanti altri verranno visionati presto.

L’anno scorso si iniziò da Giarre, quest’anno gli Under-13 si sono riuniti al PalaWagner di Mascalucia, ma ci si sposterà presto al PalaJungo (forse giovedì) e in altri impianti della provincia. Al primo incontro mancavano infatti molte società: erano comunque presenti 20 elementi di 10 compagini.

Inizia l’allenamento (foto R. Quartarone)

Questi erano i ragazzi presenti: Pietro Paolo Russo Sirone, Manlio Seminara(Azzurra Belpasso), Luca Cantarella, Michele Esposito, Alessandro Di Stefano, Giorgio Nicosia (Cus Catania), Giorgio Grassi (Omega Misterbianco), Francesco Massimino, Enrico Maria Murabito (Gravina), Simone Lizzio, Dario Rosario Floridia (Mens Sana Mascalucia), Luigi Platania (BC Caltagirone), Samuele Castro, Emiliano Giovanni Strano (F. Palagonia), Antonio Platania, Richard Morina, Federico Politi (Pol. Alfa), Giovanni Arena (L’Elefantino), Febronio Fabio Scirè Scappuzzo, Salvatore Brancato (I. Palagonia).

Probabilmente non si organizzeranno delle amichevoli stile Progetto 2003, ma un torneo tra le rappresentative. Intanto la strada è partita verso il Trofeo delle Regioni 2018: dal gruppo etneo dell’anno scorso sono usciti tre protagonisti della kermesse per selezioni regionali (Signorino, Guadalupi e Lo Iacono). E quest’anno?

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

Lascia un commento

Your email address will not be published.