Giarre, c’è un problema al PalaJungo

Bisognerà allargare il parquet, c’è bisogno di un intervento del Comune… Grasso: «Vogliamo giocare a Giarre, questa è la priorità»…

Il PalaJungo prima della One More Night (foto R. Quartarone)

«Se il parquet del PalaJungo non sarà allungato di due metri e allargato di uno, potremmo anche dover rinunciare alla categoria, in quanto non vogliamo giocare se non a Giarre». Andrea Grasso, il dirigente del Basket Giarre tornato in Serie C Silver, lancia un appello: la promozione implica anche di dover rispettare le regole che riguardano il terreno di gioco e ci sarà bisogno di un intervento del Comune.

«Stiamo cercando una collaborazione con il Comune – prosegue Grasso -, ora tutti gli sforzi sono indirizzati in questa direzione. È questa la nostra priorità rispetto al roster, per cui ancora è presto».

Ora la palla passa al Comune retto dal sindaco Angelo D’Anna, comunque vicino alle sorti dei gialloblù e presente in campo anche alla One More Night.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

Lascia un commento

Your email address will not be published.