Riapre il PalaTrogylos, passerella di Florida

Il college vince 122-36 sulla selezione siciliana… Tanto caldo, ma le americane fanno vedere bel basket… Tra le siciliane, le pattesi si fanno notare… Premiazioni…

Sicily All-Star – Florida State 36-122
Parziali: 6-45, 17-71 (11-26); 35-98 (18-27), 36-122 (1-24).
PalaTrogylos di Priolo Gargallo, 11 agosto, 19:30

Sicily All-Star: Licciardello 5, Parrinello 6, Aleo, Morabito ©, Marmo 4, Vento 2, Mbombo 4, Bruno, Schembari, Firrito 4, Coppolino 2, Sciammetta 4, Merrina 4, Spampinato ne. All.: Catanzaro, Buzzanca e Ferlito.
Florida State University: Lassiter 7, Alix 10, Lopez 11, Ekhomu 15, Woolfolk 5, Gillespie 16, Thomas, Degbeon 16, Wilkinson, Wright 18, White 24. All.: Semrau. Vice: White.
Arbitri: Marco Attard, Manuel Attard e Tarascio. Udc: Ladisa, Valora e Amendola.

Giulia Merrina (foto R. Quartarone)

Riapre il PalaTrogylos, il palazzetto della grande squadra priolese capace di vincere due scudetti e una Coppa dei Campioni. Dopo tanti problemi e tante polemiche, venerdì sera un grande evento ha riacceso le luci sul parquet biancoverde: l’amichevole tra la Sicily All-Star e le stelle della Florida State University, in tour per il Sud Italia dopo aver visto Roma, Napoli, Sorrento e la costiera amalfitana. Poco importa del punteggio (36-122), qualcosa in più del caldo (all’interno dell’impianto la temperatura era altissima): l’importante è aver rivisto il basket in contrada San Focà a Priolo Gargallo.

La selezione siciliana non conta su stelle di Serie A: ci sono Ileana Aleo e Giuliana Licciardello, che giocheranno in Serie A2 a Savona, tante ragazze di Rainbow, Ad Maiora, Alma Patti, più la capitana Benedetta Morabito, unica priolese e Elise Mbombo e Ilaria Vento. I coach Catanzaro, Buzzanca e Ferlito le fanno ruotare per quanto possibile e le più promettenti sono le tre pattesi, Merrina, Sciammetta e Coppolino.

Nausia Woodfolk (foto R. Quartarone)

In tribuna ci si chiede: ma queste cestiste americane, se giocassero in Serie A1, potrebbero ambire allo scudetto? Le Florida State Seminoles hanno chiuso seconde nell’ultima Atlantic Coast Conference e finaliste nella Stockton Regional, dunque tra le migliori otto formazioni della NCAA Division I. Vederle giocare è stato uno spettacolo: la sessantina di spettatori può ammirare l’atletismo di Lopez, rimbalzista che in salto arriva all’anello, la regia di Alix, autrice di 11 assist, e i punti di White ed Ekhomu (autrice di un buzzer beater a fine terzo periodo).

Infine, c’è stato spazio per le premiazioni: accanto agli ospiti d’onore, Santino e Salvo Coppa con Adia Barnes e il piccolo MatteoSofia Vinci, che ha organizzato la serata, il sindaco Antonello Rizza e anche gli arbitri Manuel Attard e Seby Tarascio, oltre che i coach delle squadre. Una festa di sport con la promessa che quest’anno la Nuova Trogylos possa tornare a giocare nel suo palazzetto: si è iscritta in Serie C/F.

La photogallery delle Florida State Seminoles
La photogallery di Anna L. Daniele
La photogallery di Basket Catanese

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

1 comment

    • lory on 15 agosto 2017 at 05:09

    Precisiamo che l’atleta Merrina Giulia è di prorpietà dell’ASD Il Minibasket Milazzo e non dell’Alma Patti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.