Sabato l’Orlandina a Catania: i dettagli

Prima la squadra sarà presentata a Battiati, poi si giocherà al PalaCus… L’avversaria sarà la Università of Massachusetts…

Prima il bagno di folla, poi il primo assaggio di partita: l’Orlandina Basket sabato sarà impegnata in un lungo pomeriggio a Catania, in occasione del primo impegno del precampionato. Quest’anno la Betaland sarà impegnata con la Serie A e la Champions League e per iniziare si è scelto uno scrimmage internazionale, gratis: al PalaCus, alle 20, Capo d’Orlando giocherà contro la University of Massachusetts.

I paladini però prima saranno al gran completo alle 17 al playground di Sant’Agata li Battiati (mancheranno solo Ihring e Edwards, impegnati in Nazionale): saranno presentati ai tifosi, con una trentina di minicestisti tra i 6 e i 10 anni di Olimpia Battiati e Cus Catania coinvolti attivamente nell’evento. All’evento, patrocinato dal comune etneo, parteciperà anche il coach Beto Manzo, che esporrà la maglia di Michael Jordan con cui ha lavorato alla Flight School.

Ci si trasferirà poi al PalaCus, dove si affronteranno l’Orlandina di Gennaro Di Carlo, reduce dai play-off, e il college allenato da Matt McCall ha chiuso penultimo nell’Atlantic 10 della Division I Ncaa.

Sarà la prima amichevole dopo la preparazione che è iniziata a Tripi dal 16 agosto; la squadra nebroidea giocherà poi a Caltanissetta (contro Agrigento), Cefalù (contro Trapani) e il 29 settembre esordirà in Champions League, contro una tra Nicosia, Saratov o Mornar Bar.

Dopo il Florida State che ha sfidato l’All-Star Sicily femminile a Priolo, gli UMass Minutemen sono la seconda squadra di college che viene in Sicilia quest’anno.

R. Q.
da “La Sicilia” del 21/08/2017

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.