Nuova avventura adranita per Marco Pennisi

«Ho scelto i bianconeri perché puntano alla C, i ragazzi sono fantastici e l’ambiente è bello»… «Alfa, esperienza bellissima»…

Marco Pennisi (foto V. Ferraro)

Marco Pennisi rinforza l’Adrano Basket: la guardia del 1996 lascia la Polisportiva Alfa, la squadra che gli ha permesso di affermarsi tra i senior, per rinforzare una delle squadre più ambiziose del Girone Sud di Serie D. Coach Gianfranco Morelli avrà un’ottima freccia da aggiungere a un arco già rodato.

«Ad Adrano vado per il minutaggio – spiega il cestista scuola Cus -, che è stato basso per la presenza di tanti giocatori. C’era poco spazio all’Alfa e visto anche l’anno scorso ho deciso di cambiare. Non ho un obiettivo principale, ho scelto Adrano perché proverà a salire in Serie C. I ragazzi sono fantastici e l’ambiente è bello, me ne hanno parlato molto bene. Non conosco Morelli, ma da ciò che ho visto mi sembra un grandissimo allenatore, tenace, si vede che ne capisce di pallacanestro».

23 presenze e 54 punti sono il bottino dell’ultima stagione, ma con un minutaggio limitato. «L’Alfa mi ha lasciato una bellissima esperienza. Davide Di Masi mi ha cresciuto davvero tanto, fisicamente e mentalmente, di lui porterò un grande ricordo. Con Andrea Bianca è stato più complicato, ma forse è mancata sintonia e la fiducia nel mettermi in campo. Avevo sposato il progetto e ci credevo davvero tanto, sono attaccato alla maglia, so che presidente e dirigenti hanno fiducia in me, mi sarebbe piaciuto giocare un giorno in Serie B a Catania. Mi va bene anche se è andata così».

Adrano sarà un bel banco di prova per Pennisi, che ora potrà dimostrare la sua crescita, soprattutto mentale, in un contesto che punterà a scalare la classifica e a centrare per la terza stagione consecutiva la finale promozione in Serie C.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*