Gravina travolgente contro i giovani girgentini

Santonocito trascinatore, ma Marchesano ha tante frecce contro la Fortitudo Agrigento…

Gravina – Agrigento 108-65
Parziali: 30-19, 50-35 (20-16), 75-48 (25-13), 108-65 (33-17).
Palazzetto di Gravina di Catania, 29 ottobre, 19:00

Sport Club Gravina: Magrì 4, La Mantia 12, Crisafi 9, Barbera 9, Paglia 1, Spina 10, Duscio 6, Santonocito 25, Ferrara 8, Alì, Genovesi 3, Livera 21. All.: Marchesano
Fortitudo Agrigento: Savoca 19, D. Roccaro 3, Munda 3, Napoli 5, Magro 21, Chiparo 2, T. Roccaro 2, Carità 4, Abbate 3, Gentile, Trupia 2, Lo Nigro. All.: Giovanatto.
Arbitri: Di Bella e Micalizzi. Udc: Spampinato, Patanè e Ursino.

Un primo e un ultimo quarto travolgenti permettono al Gravina di ottenere un’ottima vittoria sui giovanissimi agrigentini, trascinati da Savoca e Magro che già s’erano fatti notare contro il Cus. Gravina vola sulle ali di Santonocito (tre triple) ma Marchesano ha grandi risposte da tutti, compresi gli elementi che finora avevano giocato meno. È un’iniezione importante di fiducia in vista del derby con l’Alfa.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*