Giarre reagisce ma è fermato dagli agrigentini

24 punti per Casiraghi, 16 per Arcidiacono e 13 per Marzo… Dall’altra parte quattro giocatori in doppia cifra…

Agrigento – Giarre 76–65
PalaMoncada di Porto Empedocle, 18 novembre, 18:00

Fortitudo Moncada: Savoca ne, Roccaro T, Munda, Napoli 18, Cuffaro 12, Magro 16, Chiparo 8, Carità 14, Abbate, Gentile 2, Moricca 1, Trupia 5. All.: Giovanatto.
Basket Giarre: Costanzo, D’Urso, Quattropani, Arcidiacono 16, Ciaurella 4, Leonardi N., Leonardi A., Marzo 13, Maccarrone 6, Cantarella, Motta 2, Casiraghi 24. All.: D’Angelo.
Arbitri: Fustagni e Filesi. Udc: Gl. Castelli, Miceli e Ga. Castelli.

Sabato di vittoria per la Fortitudo Moncada Agrigento. I biancazzurri battono Giarre, vincendo con il punteggio di 76 a 65.

Agrigento, nelle mura amiche del PalaMoncada, riesce a imporre il proprio gioco. La Fortitudo allenata da Michele Giovanatto, vince e convince. I biancazzurri, malgrado gli ospiti abbiano provato a reagire, si sono fatti valere sotto canestro. Agrigento, porta a casa punti utili in chiave classifica.

Ufficio Stampa Fortitudo Moncada Agrigento

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*