U-20: buona vittoria del Mascalucia su Gravina

Bottino pieno di Enrico e Salvo Pappalardo in attacco… Giorgianni: «In attesa di poter rientrare al palazzetto»…

Mascalucia – Gravina 50-46
Parziali: 18-19; 34-25 (16-6); 46-36 (12-11); 50-46 (4-10).
PalaBattiati di Sant’Agata li Battiati, 17 novembre, 16:00

Mens Sana: Guzzardi 6, Puglisi 4, E.Pappalardo 14, S.Pappalardo 14, Zafarana 6, G.Pappalardo 2, Costanzo 4, Spampinato (k), Ferrara, Aubrey. all. Giorgianni.
Gravina: La Mantia 4, Alì 12, Di Mauro 7, Duscio 5, Costantino 5, Garozzo 5, La Spina 2, Nicolosi 2, Ferrara 3, Genovesi 1, Angirello, Attanasio. all. Gullotti.
Arbitro: Federico Puglisi.

Una bella vittoria dell’Und20 della Mens Sana che cancella, seppure parzialmente, la delusione della sconfitta di sabato in serie D contro Acibonaccorsi. Nonostante 3 mesi in cui la squadra ha alternato allenamenti nei playground o in una palestrina a Nicolosi, venerdì i ragazzi hanno dato dimostrazione di grande cuore e carattere riuscendo a vincere una partita molto difficile contro Gravina, avversario molto quotato e molto ben dotato dal punto di vista tecnico e fisico.

Tutti i ragazzi hanno dato un contributo molto importante alla causa, rendendosi protagonisti a turno durante la partita. «Ci godiamo questa bella vittoria – spiega coach Gabriele Giorgianni -, pur non avendo velleità di vittoria del campionato, perché il campionato und20 ha per la nostra società lo scopo di far giocare tanto i ragazzi che dovranno dimostrare il loro valore in un campionato impegnativo come la serie D».

Sicuramente importante è stata la partita di Enrico Pappalardo e di Salvo Pappalardo dal punto di vista offensivo, ma fondamentali sono state le accelerazioni di Puglisi e Guzzardi, la gestione di Zafarana, la difesa di Costanzo, la solidità sotto canestro di Arfoui e Giuseppe Pappalardo e i minuti di qualità di Ferrara e capitan Spampinato. Nel Gravina si sono ben distinti Alì e Costantino sotto canestro e Duscio e Di Mauro come pericoli costanti per la difesa mascalucese.

«Siamo sempre in attesa – prosegue Giorgianni – di potere rientrare al palazzetto di Mascalucia (dovremmo rientrare per i primi giorni di dicembre) nel frattempo continuiamo ad allenarci in mezzo a mille difficoltà, con l’obiettivo di fare una buona partita domenica a Messina. Sarebbe inoltre opportuno, seppure l’esperto Puglisi abbia ben condotto un match sicuramente difficile, una seconda designazione per alcune partite del campionato und20. Bravi Ragazzi!»

Comunicato Mens Sana

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*