PalaVolcan: la conclusione della storia infinita?

Lunedì appuntamento per la firma della gestione… Panebianco: «Potremmo iniziare gli allenamenti mercoledì ed esordire domenica»…

Il PalaVolcan (foto R. Quartarone)

Il PalaVolcan è stato al centro di una telenovela che sembrava infinita: è rimasto chiuso dal disastro del novembre 2014, l’inaugurazione di un anno fa è stata solo una passerella, preludio a un altro anno d’attesa. Solo giovedì è arrivato l’annuncio il bando per la gestione fino al 30 giugno 2018 è stato aggiudicato dal Gis, l’ultimo consorzio che ha avuto la responsabilità dell’impianto di Acireale.

Lo si apprende dal comunicato stampa dell’assessore allo Sport del Comune di Acireale, Giuseppe Sardo: «Finalmente si conclude un iter lungo e complesso che ha portato dei ritardi finalizzati al rispetto delle regole e della trasparenza . La Città si riappropria definitivamente della struttura indoor più importante di quelle nelle nostre disponibilità».

Il presidente del Gis è il presidente dell’Acireale Basket, Paolo Panebianco. «Lunedì alle 11 dovremmo apporre l’agognata firma – ci spiega -. Giusto il tempo di attivare le assicurazioni e, se tutto va bene, già mercoledì potremo iniziare gli allenamenti e domenica esordire in casa contro Adrano. Il Gis se ne occuperà fino a giugno, ma noi auspichiamo che il Comune indica a gennaio-febbraio una gara di gestione quinquennale, per programmare per tempo la prossima stagione senza tentennamenti». Il passato ha abituato tutti a frenare gli entusiasmi, ma questa volta sembra proprio che tutti i documenti siano in ordine: i granata sperano.

 

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*