U-20: la rimonta comisana si spegne, vince Acireale

 

Primo tempo ben giocato dagli acesi, alla ripresa l’Olympia prova la rimonta… Nel finale a Farruggio risponde Privitera…

OLYMPIA COMISO 53
BASKET ACIREALE 56

Comiso: Canuto, Rosano 3, Farruggio 8, Casarano, Bha 12, Germano, Kouidhi, Drago 8, Vespertino 4, Gurrrieri, Procaccianti 14, Di Mauro 4. All.re : Ceccato. Assistente Cappello. Tiri da tre punti: Canuto 1, Farruggio 2.

Basket Acireale: Vasta , Cerame 13, Venticinque A. 17 ,Panebianco 20, Privitera 6, Gulisano R. , Magazzù, Visalli . All.re : Gumina. Assistente: Panebianco. Tiri da tre: Cerame 2, Panebianco 2.

Parziali: 1° Q: 11-12. 2°Q: 8-18. 3° Q: 14-14. 4° Q: 20-12.

Arbitri: Esposito di Ragusa.

Il Basket Acireale chiude l’anno con il successo dell’Under 20 che supera al Paladavolos di Comiso i padroni di casa dell’Olympia col punteggio di 53 a 56. Gara sostanzialmente equilibrata, il cui risultato finale è determinato dall’andamento del secondo tempino che Acireale vince per 8 a 18 andando sul più 11, vantaggio che i locali nel prosieguo della gara non riusciranno a recuperare fermandosi a meno 3 dagli ospiti alla sirena finale.

Primi dieci minuti, 11 a 12 per gli acesi il parziale, si va a braccetto; in tal frangente si ergono protagonisti Procaccianti (14 punti alla fine) e Vespertino. Da parte granata Andrea Venticinque con 7 punti consecutivi.

Il secondo quarto viene aperto da un canestro di Privitera cui replica prontamente Drago. Poi La solidità della difesa ospite inizia a pesare sull’economia della gara concedendo solo 8 punti al Comiso mentre l’attacco si rivela estremamente efficace dal perimetro. Infatti quattro triple consecutive, 2 di Panebianco e 2 di Cerame, firmano il parziale di 8 a 18 e la fine del tempo sul punteggio esterno di 19 a 30.

Comiso non ci sta, inizia bene il terzo quarto con un canestro del solito Procaccianti e tre liberi consecutivi ma un tecnico all’allenatore e poi alla panchina raffreddano le velleità comisane.Acireale tiene botta, anche se inizia ad accusare un po’ di affanno in difesa; deve richiamare in panchina Privitera gravato di falli ed affidarsi nel colorato alla inedita coppia Vasta – Magazzù. Comunque il parziale è di 14 a14 e Comiso è ancora lontano 11 punti.

Ultimo quarto con i padroni di casa decisamente più aggressivi; Acireale perde lucidità dal perimetro ma non dalla lunetta anche se col passare dei minuti vede diminuire il proprio vantaggio. Farruggio mette due triple cui risponde Privitera con due canestri sottomisura ma il quintetto di casa a pochi secondi dalla fine è a meno tre. La conclusione che può condurre le due compagini all’overtime non va a segno ed il Basket Acireale saluta il 2017 con una faticata ed importante vittoria.

Il prossimo turno vedrà il team acese recarsi l’11.01.2018 a Gravina per la prima giornata di ritorno. Ma la società granata inizierà il 2018 ancora dal Paladavolos Domenica 7 Gennaio 2018 alle ore 18.00 con l’ultima giornata di andata del Campionato di Serie D ancora contro l’Olympia .

 

ba

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.