Gravina, in 24 anni prima vittoria a San Filippo

La partita del 3 gennaio storica: arriva dopo 15 sconfitte di fila… La più pesante il -23 del 1995… In casa il bilancio è 7-8…

Robert Agurs e Giuliano La Mantia nella gara contro il Cocuzza dello scorso campionato (foto G. Lazzara)

È stata la 32ª sfida tra Cocuzza San Filippo del MelaSport Club Gravina, ma quella dell’altro ieri per 71-73 è la prima vittoria dei gravinesi in casa dei giallorossi. Sin dal 13 novembre 1994, giorno della prima sfida tra le due compagini, i gravinesi non erano mai riusciti a violare il campo sanfilippese.

«Questa è una vittoria ‘storica’ – ha scritto l’ex tm Livio Lo Nigro su Facebook che non può passare sotto silenzio perché ottenuta su un campo talmente difficile da espugnare che a mia memoria il Gravina almeno nelle 10 stagioni precedenti a questa non ha mai vinto».

La memoria lo supporta. Il Gravina ha perso 15 partite in trasferta, una striscia interminabile. Si va dall’81-79 dell’anno scorso e al 57–56 del 10 gennaio 2009, perse d’un soffio, all’88-65 del 19 marzo 1995, il manrovescio più pesante (non sono disponibili i risultati di due gare, quella del 3 gennaio ’99 e dell’8 dicembre ’07, comunque perse dai gravinesi). In casa, invece, i precedenti sono sul 7-8, con una partita di cui non è disponibile il risultato (quella del 28 gennaio ’96).

Tra i precedenti, ci sono anche due serie play-off: le semifinali 1999-’00, vinte da Gravina, e i quarti 2007-’08, vinti dal Cocuzza.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*